Flash news:   Mancata partenza “Progetto Aurora”, il gruppo consiliare “Noi Atripalda” interroga l’Amministrazione Servizio civile al Canile municipale per dodici volontari Serie C, Atripalda Volleyball super: battuta la capolista Ischia 3 a 1 Differenziata, la raccolta del vetro passa a giovedì mattina Tavola rotonda su sanità e sussidiarietà assistenziale ieri mattina promossa dal’associazione “Primavera Irpinia”. FOTO Confronto sul Reddito di Inclusione nella Sala consiliare, già 105 domande presentate in città. FOTO Il presidente dell’Us Avellino conferma la cessione della clinica Santa Rita di Atripalda Primavera Irpinia in campo domenica ad Atripalda per una migliore sanità provinciale Varato il direttivo cittadino di Forza Italia: ecco l’organigramma e i ruoli assegnati Centro commerciale di via Roma, nessun abuso: tutti prosciolti dal Gup di Avellino

Domeniche ecologiche, dopo le polemiche l’Amministrazione riduce l’orario solo al pomeriggio dalle ore 17 alle 20

Pubblicato in data: 27/7/2016 alle ore:09:50 • Categoria: Attualità, ComuneStampa Articolo

Domeniche ecologiche 2Dopo i correttivi l’Amministrazione riduce l’orario delle domeniche ecologiche in piazza Umberto solo al pomeriggio.
Non si spengono le polemiche sull’isola pedonale promossa dall’Amministrazione con cadenza domenicale e la chiusura totale di piazza Umberto I.
Dopo i malumori e le critiche sollevate da commercianti e residenti che hanno raccolto oltre 160 firme inviate al sindaco Spagnuolo con la quale si chiedeva “ad horas” la revoca delle delibera di Giunta, l’Amministrazione modifica l’orario di attuazione dell’iniziativa. Con una nuova ordinanza emessa  dal Responsabile del III° Settore, il Comune del Sabato ridimensiona il provvedimento iniziale, emesso qualche mese fa, che vedeva l’interdizione al traffico tutte le domeniche fino alla fine di settembre di tutti i mezzi, dalle ore 09.00 alle 13.00 e nel pomeriggio dalle 17.00 alle 21.00.
Il nuovo provvedimento, pubblicato sull’albo pretorio, fissa l’iniziativa solo di pomeriggio, dalle ore 17.00 alle 20.00.
Scompare così la domenica ecologica di mattina dopo i correttivi già apportati settimane fa che consentono alle auto di poter transitare dinanzi la Dogana dei Grani, procedendo in una sola direzione da via Fiume a via Manfredi. La giunta comunale inoltre, con apposita delibera, ha stabilito anche di concedere il Patrocinio senza oneri a tutte le iniziative che si svolgeranno, senza scopo di lucro, in concomitanza all’isola pedonale. L’amministrazione intende così promuovere in tale area attività ludiche e ricreative al fine di incentivare i momenti di aggregazione. La delibera prevede, a chi ne farà richiesta, l’esonero dal pagamento della Tosap, dell’imposta comunale sulla pubblicità, e dei diritti sulla pubblica affissione.
«Seppur limitata solo al pomeriggio della domenica, visto il gran caldo e il sole a picco che la mattina domina la piazza – spiega l’assessore all’Ambiente Antonio Prezioso – rendendo difficile la realizzazione di manifestazioni di intrattenimento, il segnale che mi premeva dare ai cittadini, quello di non utilizzare l’auto almeno nei giorni festivi, resta. Per chi valutava un’iniziativa di sensibilizzazione ad una mobilità alternativa in base alle presenze,  si commenta da solo». A settembre però ci potrebbe essere di nuovo la chiusura mattutina: «per settembre ci saranno delle manifestazioni domenicali per il cui svolgimento è necessario chiudere anche la mattina piazza Umberto», conclude Prezioso.
L’iniziativa, denominata “C’è aria nuova…”, che ha preso il via la prima domenica di giugno e che da programma dovrebbe proseguire fino a settembre con la chiusura totale al traffico veicolare di piazza Umberto, ha spaccato l’opinione pubblica, sollevando numerose e proteste. L’Amministrazione finora è apparsa contraria a revocare la decisione se non apportando piccoli correttivi che però non hanno prodotto gli effetti sperati, con una piazza che nelle prime edizioni è apparsa in gran parte vuota eccezion fatta per alcuni punti. Nell’ultimo consiglio comunale, saltato per mancanza del numero legale, vi era un punto all’ordine del giorno che prevedeva una mozione delle opposizioni di modifica dell’isola pedonale. Mozione che è stata anticipata dalla decisione dell’Amministrazione di ridurre l’orario solo al pomeriggio.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

4 Risposte »

  1. Che bella figura.

  2. SCUSATE PERCHE’ NON LA TOGLIETE VISTO CHE I BAMBINI NE POTRANNO USUFRUIRE SOLO DI UN’ORA DALLE

    19:00 ALLE 20:00 VISTO CHE PRIMA NON POSSONO SCENDERE CHE FA UN PO CALDINO

  3. Vorrei segnalare al Sindaco:
    per i parcheggi a pagamento c’è solo l’orario e non quando si deve pagare. Normale????

  4. A tempo perso, signori amministratori, fatevi un giro per vedere come funzionano i parcheggiatori.
    In modo particolare per commercianti ed espositori.
    Se non lo vedrete voi, lo vedrà qualcun’altro.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it