Flash news:   Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere Frosinone-Avellino 1-1: gol di Castaldo e Ciofani Partiti i lavori di messa in sicurezza di palazzo Caracciolo Compleanno Ilaria Festa – auguri dalla famiglia Controlli agli esercizi commerciali: denunciato un cinese ad Atripalda e maxi-sanzione per il lavoro irregolare

La Scandone ingaggia Levi Randolph

Pubblicato in data: 3/8/2016 alle ore:13:52 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

levi-randolph-2La Sidigas Scandone Avellino comunica di aver sottoscritto un contratto annuale con il giocatore Levi Randolph. Si tratta di una guardia-ala classe 1993 che si è formato alla prestigiosa Alabama University. Ha chiuso la sua carriera al college con 15 punti e 5 rimbalzi di media e il 35% da 3. Strappa l’anno seguente un invito al training camp dei Boston Celtics e viene poi girato nella controllata franchigia NBA dei Maine Red Claws dove produce 15 punti e 5 rimbalzi con il 40% da 3 punti. E’ un giocatore eclettico, dotato di grande atletismo, sia al college che in D League è stato impegnato realmente nei ruoli di play, guardia e ala.
Questo il commento del Direttore Sportivo biancoverde, Nicola Alberani: “La firma di Randolph ha rappresentato un passo importante nella costruzione della nostra squadra. E’ un giocatore di energia e in grado di ricoprire più ruoli in campo. Ha avuto molte offerte ma, il nostro progetto tecnico e il poter lavorare con un allenatore come Sacripanti lo hanno convinto ad accettare Avellino. Sicuramente bisognerà avere un po’ di pazienza all’inizio perchè è praticamente un rookie ma, crediamo che possa avere le doti per emergere in un campionato duro come il nostro”.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it