alpadesa
alpadesa
  
domenica 16 dicembre 2018
Flash news:   La Cometa Di Natale: Osservazione Astronomica questa sera dalla collina di San Pasquale Programma di Formazione Anticorruzione al via da lunedì a Palazzo di città Prestigioso riconoscimento per la poetessa Lucia Gaeta di ACIPeA Parcheggio del distretto sanitario Asl di Atripalda, le associazioni chiedono risposte Scoperta la targa d’intitolazione dei “Giardini Biagio Venezia” Torna ad Atripalda il Calendario d’artista dell’associazione Arteuropa firmato Hotel Civita: domani la presentazione La Protezione civile di Atripalda in campo per una raccolta alimentare Si accendono i riflettori sul Natale: Christmas Park, cultura e Notti Bianche. Il sindaco Spagnuolo: “Numerose le iniziative promosse dall’Amministrazione, dal parco giochi in piazza Umberto fino a momenti spettacolari con artisti di strada e divertimenti” Domani accensione di quattro alberi di Natale in città Gli Amici di Beppe Grillo all’attacco dell’Amministrazione:” La regolamentazione dell’inutile e la finta lotta all’inquinamento”

Con il Trapani in casa solo un pari a reti inviolate

Pubblicato in data: 12/9/2016 alle ore:11:47 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

avellino-trapani1Pareggio a reti inviolate tra Avellino e Trapani, in una partita che, pur riservando scarse emozioni, è stata combattuta sul piano della tattica dai due allenatori, Toscano e Cosmi. L’Avellino, rispetto alla sconfitta di sabato scorso a Chiavari contro l’Entella, cambia sette pedine su 11, mentre i siciliani devono fare a meno di cinque titolari. Prevedibile il copione della sfida, con gli irpini che tentano di fare la partita, con conclusioni a rete di Belloni (5′ pt), Castaldo (13′) e Gavazzi (24′) e il Trapani che si difende con ordine, grazie alla sua collaudata organizzazione di gioco, e che va vicinissima al vantaggio con De Cenco (35′), ma il brasiliano a due passi dalla porta colpisce di testa sul fondo. Nel secondo tempo, l’Avellino scende in campo con maggiore convinzione. Nella 16 metri degli ospiti, si fanno vedere Ardemagni (14′ e 16′ st) e Gavazzi (17′ st) con conclusioni pericolose e imprecise ma, come accaduto nel finale della prima frazione, è il Trapani che potrebbe passare: nei minuti di recupero, Radunovic salva il risultato opponendosi deviando in angolo la conclusione di Coronado.
avellino-trapani2

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it