Flash news:   Edifici costruiti in via San Giacomo su un canale demaniale e privi di autorizzazione da 40 anni, il Genio Civile avvia un accertamento. Il sindaco: “individuato il procedimento di sanatoria” Serie C, l’Atripalda Volleyball rialza la testa: battuto Nola 3 a 1 Danni da cinghiali, l’associazione PrimaveraIrpinia Atripalda chiede un intervento Il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni da Atripalda chiude la porte al dialogo con il Pd: «Il centrosinistra non c’è più, stiamo lavorando ad una lista della sinistra con un programma di discontinuità da quello di questi anni». FOTO Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere

San Sabino nel segno di Raf, stamattina messa con il vescovo, in serata la processione. Don Fabio: «Festeggiarlo significa non solo chiedere una grazia, ma averlo come modello di vita per le sue virtù». FOTO

Pubblicato in data: 16/9/2016 alle ore:07:00 • Categoria: CulturaStampa Articolo

San Sabino 2016, processione3I festeggiamenti di San Sabino Vescovo ad Atripalda nel segno di Raf. Sarà il noto cantautore pugliese il clou dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono, che si celebra oggi. Il concerto, che si terrà domani sera in piazza Umberto, alle ore 21,30, rientra nel tour estivo “Sono Io Tour 2016”. La piazza principe della cittadina del Sabato ospiterà così una serata di grande musica in un mix tra classici e canzoni inedite tratte dal nuovo disco. Non mancheranno, però, “Come una favola” (presentata a Sanremo 2015); “Rimani tu”, il singolo che ha anticipato l’album, “Pioggia e vento”, “Con le mani su” e hit come “Via”; “In tutti i miei giorni”; “Due”; “Sei la più bella del mondo”; “Ti pretendo”; “Infinito”; “Non è mai un errore”; “Cosa resterà di questi anni 80”. Classici che hanno fatto sognare intere generazioni.
Il programma dei festeggiamenti religiosi e civili, organizzati dal Comitato Festa San Sabino, presieduto dal parroco Don Fabio Mauriello e coordinato dal signor Carmine Pesca, prevede per questa mattina, ore 11, la Santa Messa nella chiesa madre d Sant’Ippolisto Martire presieduta dal vescovo di Avellino Francesco Marino.
lallenatore-dellavellino-mimmo-toscano-da-san-sabinoNel pomeriggio alle ore 18,30 santa messa celebrata da Don Fabio con Omaggio Floreale dell’Amministrazione Comunale al Santo Patrono. A seguire alle ore 19,30 Solenne Processione con la partecipazione delle autorità e di tutte le associazioni cittadine. In serata, alle ore 21, in Piazza Umberto I concerto bandistico “La Grande Orchestra Italia” diretto dal maestro Formisano offerto dall’Amministrazione Comunale di Atripalda. Domani sera invece, come detto, alle ore 21,30, in piazza Umberto I, Raf  in concerto. Domenica sera, sempre ore 21, si chiude in piazza Umberto con Jovine in concerto.
San Sabino 2016, processione2«Con il nuovo comitato festa abbiamo cercato di dare grande valore all’aspetto religioso e civile di questo appuntamento che è nel cuore di tutti gli atripaldesi – spiega don Fabio Mauriello, parroco della chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire, culla della cristianità in Irpinia per la presenza dello Specus Martyrum-.Tutto è questo è stato possibile grazie al lavoro fondamentale di questi ragazzi che unito a qualche persona del vecchio comitato hanno appoggiato la mia linea di fare una bella festa per il Santo Patrono. Una bella figura che deve diventare punto di riferimento per tutta la provincia. Festeggiarlo significa non solo chiedere una grazia, pregarlo per un’intercessione ma averlo come modello di vita per le virtù eroiche e la sua vicinanza ai poveri agli indifesi. Pur essendo vescovo è stato sempre vicino ai suoi fedeli più poveri ed emarginati». Un Santo Patrono vicino anche ai quartieri periferici della città: «non solo al centro ma anche vicino alle contrade – conclude Don Fabio -. Quest’anno abbiamo deciso di portare il Santo nei quartieri per dare maggiore spessore alla devozione nei confronti del santo perché ci sono persone anziane e malate che non possono neanche partecipare alla processione di stasera».

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it