Flash news:   Scomparsa Alessandro Lazzerini, questo pomeriggio i funerali dell’ingegnere. Il cordoglio del sindaco di Atripalda Salvaguardia e tutela dell’ambiente, parte il progetto “Aurora” Addio al presidente onorario dei costruttori irpini Alessandro Lazzerini. Il cordoglio dell’Ance Autovelox sulla Variante, il sindaco difende la bontà della scelta: «convinti di aver effettuato tutte le procedure in modo corretto, continuerà a funzionare lì dov’è» Salvatore Antonacci si dimette da capogruppo della maggioranza dopo la mancata elezione alla Provincia. Giovedì resa dei conti in Consiglio Arresto del Capo dell’Ispettorato del Lavoro, la difesa di Gerardo Capaldo: «Nessun illecito, si farà chiarezza» Il Comune incassa un finanziamento da 260mila euro per la progettazione definitiva della scuola Primaria “Mazzetti” Corruzione in cambio dell’assunzione del figlio ingegnere: arrestato Capo dell’Ispettorato del Lavoro. Sequestrati due milioni di euro a due Spa “Progetto Gaia”, l’ex sindaco chiede lumi e denuncia: «i volontari svolgono mansioni che esulano dalle finalità del progetto, trattando anche dati sensibili» Vucinic: “è stata una partita dura”

Esordio vittorioso per la Sidigas, battuta Torino

Pubblicato in data: 4/10/2016 alle ore:19:15 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

scandone-torinoEsordio casalingo con vittoria per la nuova Sidigas Avellino che batte Torino in volata 86-83. I biancoverdi si sono imposti dopo una prova risolta nel finale grazie ai tiri liberi di Ragland, autore di 16 punti segnati. Ottima la prova di Randolph che mette 22 con 6/7 da due e 6 rimbalzi. Da segnalare anche la prova di Zerini perfetto da tre (4/4). Domenica si torna a Milano per la rivincita della finale di Supercoppa.

E’ Torino a mettere i primi canestri con Washington e Wright, Avellino trova il canestro solo con Leunen. I piemontesi riescono a spezzare facilmente la difesa irpina trovando canestri da oltre l’arco con Washington e Wilson (7-12). L’ Auxilium si affida molto all’ala torinese trovando punti facili da dentro l’area costringendo coach Sacripanti al time out (7-16). Entrano Green e Randolph e subito ripagano la fiducia dell’allenatore piazzando il break di 5-0. Ragland li segue a ruota segnando da tre e subendo fallo portando cosi i biancoverdi in parità (16-16). Un gioco da tre punti di Poeta chiude il break della Sidigas dopo una bomba di Zerini, mentre Green piazza due punti sulla sirena (26-24).

scandone-torino1La Sidigas parte forte stringendo le maglie difensive, ne giova l’attacco con un break 9-0 targato Fesenko- Green- Randolph che portano la Scandone sul +10 costringendo Vitucci al time-out (39-29). La difesa irpina è un fattore con Torino che non riesce più ad arrivare al ferro con costanza, dall’altra parte invece Thomas e Leunen puniscono i piemontesi da oltre l’arco (48-31). L’Auxilium dopo la sospensione prova la rimonta con un break di 9-2 ad opera di White e Wright dopo una schiacciata di Cusin, al 20’ Avellino sul + 10 (50-40).

Il terzo quarto si apre con una rubata di Green che manda Randolph a canestro. Risponde Torino con Washington con due liberi, mentre Wright segna dalla distanza (57-49). I piemontesi cercano la rimonta con il solito Washington e Wilson che segna quattro punti di fila costringendo il coach biancoverde al time out (62-59). Al rientro dal mini intervallo i biancoverdi cercano di riallungare con Zerini, ma Harvey segna da tre, e Torino va all’ultimo riposo sotto di quattro punti (67-63).

L’ultimo periodo si apre con Ragland che piazza la bomba, L’Auxilium risponde con Alibegovic da dentro l’area e Poeta dai 6,25 (70-68). La partita diventa spigolosa per entrambe le squadre, si segna poco. Avellino trova i punti da oltre l’arco con Zerini, Washington trova due punti da dentro l’area (73-72). Fesenko fa 0/2 dalla lunetta e Wilson ne approfitta per riportare avanti Torino. Poeta commette fallo antisportivo mandando di nuovo l’ucraino in lunetta per due volte. Il centro avellinese fa 2/4, mentre Randolph mette due punti facili dopo un rimbalzo che riportano la Sidigas a +3 (77-74). Dopo due ottime difese dei biancoverdi, Ragland fa 5/5 dalla lunetta ed i lupi ritornano a distanza di sicurezza (84-78). Negli ultimi secondi Poeta segna 5 punti di fila, frutto di due liberi e un tiro da tre dopo una rubata di Wilson, riportando Torino a -1. Leunen subisce fallo e fa 2/2. Nell’ultima azione il play torinese tenta la tripla del pareggio che non va ed i biancoverdi s’impongo su Torino 86-83.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it