Flash news:   Scomparsa Alessandro Lazzerini, questo pomeriggio i funerali dell’ingegnere. Il cordoglio del sindaco di Atripalda Salvaguardia e tutela dell’ambiente, parte il progetto “Aurora” Addio al presidente onorario dei costruttori irpini Alessandro Lazzerini. Il cordoglio dell’Ance Autovelox sulla Variante, il sindaco difende la bontà della scelta: «convinti di aver effettuato tutte le procedure in modo corretto, continuerà a funzionare lì dov’è» Salvatore Antonacci si dimette da capogruppo della maggioranza dopo la mancata elezione alla Provincia. Giovedì resa dei conti in Consiglio Arresto del Capo dell’Ispettorato del Lavoro, la difesa di Gerardo Capaldo: «Nessun illecito, si farà chiarezza» Il Comune incassa un finanziamento da 260mila euro per la progettazione definitiva della scuola Primaria “Mazzetti” Corruzione in cambio dell’assunzione del figlio ingegnere: arrestato Capo dell’Ispettorato del Lavoro. Sequestrati due milioni di euro a due Spa “Progetto Gaia”, l’ex sindaco chiede lumi e denuncia: «i volontari svolgono mansioni che esulano dalle finalità del progetto, trattando anche dati sensibili» Vucinic: “è stata una partita dura”

Abbandono di rifiuti, nota dell’assessore Prezioso

Pubblicato in data: 8/10/2016 alle ore:15:07 • Categoria: ComuneStampa Articolo

rifiuti-speciali-raee“Quello dell’abbandono di rifiuti, in particolar modo elettrodomestici e rifiuti ingombranti, interessa più o meno tutti i comuni d’Italia, compreso il nostro. Veri e propri delinquenti commettono questi odiosi reati contro l’ambiente e il viver civile. Purtroppo chi è preposto al controllo del territorio non riesce a far prevenzione e repressione di questi reati. Mi preme evidenziare che in data 4 ottobre, dopo un colloquio telefonico con il responsabile di Irpiniambiente, su mio sollecito, l’ufficio ambiente del Comune di Atripalda ha inviato una nota alla società provinciale affidataria del servizio raccolta e smaltimento rifiuti, al fine di procedere al ritiro dei materiali giacenti lungo alcune strade cittadine. Va senza dire, che via Nicola Adamo non è l’unica zona in cui sono avvenuti questi abbandoni di rifiuti e che Irpiniambiente ha i suoi tempi per organizzare la raccolta straordinaria. Con l’occasione invito le forze dell’ordine ad un più capillare controllo del territorio e i cittadini a segnalare movimenti sospetti che consentano di individuare gli autori di questi gesti incivili”. Lo afferma in una nota Antonio Prezioso, assessore all’Ambiente del Comune di Atripalda.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 Risposte »

  1. Fate un sito di stoccaggio.

  2. Caro Assessore, manca il controllo da chi è deputato. Eppure la benzina si consuma.
    Non devono essere i cittadini a fare certe segnalazione.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it