alpadesa
  

Segnali, sfogo su Facebook dell’associazione “‘a Potea” contro la burocrazia

Pubblicato in data: 12/10/2016 alle ore:14:31 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

segnali-musik-fest-2012-foto3Sfogo dell’associazione ‘a Potea che con un post pubblicato sulla propria pagina Facebook ha annunciato l’annullamento della manifestazione Segnali prevista per domenica sera:

“Veniamo subito all’amara notizia: siamo costretti ad annunciare l’annullamento della seconda serata prevista per stasera di #Segnali2016. Volevamo solo fare un festival, ma ci è riuscito per metà. Il meteo ha deciso di accanirsi contro di noi anche questa volta. Chi è passato ieri nella villa comunale si è goduto l’esibizione dei Mamavegas, ma purtroppo abbiamo dovuto rinunciare allo spettacolo tanto atteso di Dardust e Howtobeanastronaut. Le previsioni odierne ci hanno scoraggiato dal voler riproporre la possibilità di un altro spettacolo monco (Iacampo, Giovanni Truppi e Buddha Superoverdrive). Per evitare l’ennesima delusione per tutti voi che ci avete seguito, sostenuto e aspettato. Per il nostro lavoro. Per la disponibilità e la cortesia degli artisti, persone eccezionali che abbiamo avuto il piacere di conoscere.

Oltre al meteo, la giornata di ieri purtroppo ha avuto anche un altro protagonista negativo: la macchina burocratico-repressiva che da qualche anno violenta minacciosamente – prima nell’animo e poi nei fatti – lo spirito d’iniziativa creativa di chi ha l’ardore di voler proporre manifestazioni pubbliche ad Atripalda.

Su questo punto torneremo sicuramente meglio fra qualche giorno, il lungo travaglio del Festival di quest’anno e i sentimenti tormentati di queste ore ci toglierebbero la giusta lucidità nel giudicare il passato, il presente e il futuro del nostro agire sociale vissuto sui palchi di queste otto edizioni di Segnali.

Nonostante la stanchezza e l’amarezza, diciamo grazie a tutti voi. I vostri sorrisi umidi di pioggia ci lasciano il piacere di pensare che anche questa volta – nonostante tutto – ne sia valsa la pena. A presto”.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. Però omettete di dire che il comune vi ha dato 4.000€ per questa manifestazione.
    Forse è il caso di restituirli?
    Come si comporterà il Sindaco?
    Soldi dei conteibuenti che sono serviti a chi?

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it