Flash news:   Ripulito da erbacce e rifiuti il parcheggio di via San Nicola Scambio di neonate, lo zio Andrea De Vinco: «Un fatto increscioso che ha scosso notevolmente mia nipote che non vuole parlare con nessuno». A “Pomeriggio Cinque” parla anche il primario Izzo: «Ci troviamo di fronte ad un errore umano» Scambio di neonate, in città le telecamere di Barbara D’Urso Operaio vince 200mila euro al “Gratta e Vinci!” Scambio accidentale di due neonate, la Clinica Malzoni si difende. Ecco la nota stampa: “identificazione corretta, sbagliata la consegna” Le interviste di AtripaldaNews – Primi cento giorni di governo della Città, parla il sindaco Geppino Spagnuolo: «impegnativi. Abbiamo affrontato difficoltà e situazioni delicate superandole grazie alla compattezza della squadra» Istanza di Trasparenza del “Gruppo Amici di Beppe Grillo Atripalda” Neonata di Atripalda scambiata nella culla, errore sul braccialetto notato da una mamma Sta meglio il 13enne atripaldese precipitato dal tetto dell’ex scuola di Rampa San Pasquale. FOTO Operava ad Atripalda la falsa dentista scoperta e denunciata da “Striscia la Notizia”

Referendum – No alla Riforma, l’Udc di Atripalda domani con De Mita e Tremonti

Pubblicato in data: 14/10/2016 alle ore:22:05 • Categoria: Politica, UdcStampa Articolo

udc-italia-logoIl comitato per il No alla Riforma organizza per sabato 15 ottobre alle ore 16 presso il centro sociale Samantha della Porta di Avellino un incontro a cui parteciperanno come relatori Felice Besostri, avvocato costituzionalista, Guido Calvi, presidente del Comitato per il No istituito da Massimo D’Alema di cui fanno parte ben 56 costituzionalisti, esponenti della società civile, artisti, intellettuali, scienziati, cantanti; Giulio Tremonti senatore ed ex Ministro dell’economia e delle finanze.

Concluderà l’incontro l’On.le Ciriaco De Mita, sindaco di Nusco, ex presidente del Consiglio e colonna storica della Democrazia Cristiana, moderatore sarà Generoso Picone direttore del “Mattino” di Avellino.

“Durante l’incontro – si legge in una nota – i relatori oltre a spiegare la ragioni per il no metteranno in evidenza come il fronte del NO alla riforma Costituzionale sia cresciuto tanto da rendere contendibile il risultato referendario e quanto importante sia vincere e bloccare la pessima modifica della Costituzione che questo governo ha fortemente voluto e fatto approvare da un parlamento succube e sulla cui legittimità ci sono seri dubbi, visto che è stato eletto con una legge dichiarata incostituzionale”.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it