Flash news:   Al via il cartellone degli eventi “A Natale…Vivi Atripalda” promosso dall’Amministrazione tra pista sul ghiaccio, musica e notti bianche lungo il fiume Sabato. L’assessore Urciuoli: “ventinove iniziative per la città” Rinviato a giudizio l’ex comandante della Polizia Municipale di Atripalda Vincenzo Salsano Gli auguri del capogruppo consiliare Paolo Spagnuolo a Raffaele Pipola: lunedì sarà insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica Serie C, l’Atripalda Volleyball cade contro i Colli Aminei. Mercoledì torna la Coppa Campania Perseguita la ex e la costringe a un rapporto sessuale: in manette stalker 35enne Partono gli avvisi per gli ambulanti morosi del giovedì e si riaccende il dibattito sul ritorno in piazza Battesimo Ginevra Lombardi, auguri Rinnovo del Forum dei Giovani di Atripalda, fissata l’assemblea per l’elezione del nuovo coordinatore. Il delegato Pesca: “ripartiamo insieme con il giusto entusiasmo” Laurea Carmen Gerardo, auguri Le interviste di AtripaldaNews – Questione cinema Ideal, parla l’architetto Raffaele Troncone: «il documento politico di Sinistra Italiana Atripalda è pieno di errori, inesattezze e accuse anche gravi. Con la legge Franceschini presenteremo il progetto di rinascita»

D’Angelo salva la panchina a Toscano: l’Avellino piega lo Spezia. FOTO

Pubblicato in data: 17/10/2016 alle ore:10:32 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

avellino-spezia1Un gol del capitano biancoverde blinda la panchina di Toscano che opta contro lo Spezia Calcio per il 4-3-3. Davanti a Frattali da destra verso sinistra Gonzalez, Djimisiti, Jidayi e Asmah, D’Angelo, Paghera e Lasik in mediana. Belloni, Camarà e Soumarè in avanti. Proprio la zampata di D’Angelo al minuto 76’ piega lo Spezia. L’Avellino va in rete sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Belloni, rimesso in mezzo da Lasik e tramutato in punti dal suo veterano. Quel D’Angelo, alla duecentesima in biancoverde.
avellino-spezia3Già nel primo tempo al 42′ un tiro di Paghera all’incrocio dei pali con Chichizola che con l’aiuto della traversa aveva salvato lo Spezia. Una prestazione da lupi con l’Avellino che porta a casa una vittoria importantissima per la classifica.

avellino-spezia2
Avellino – Spezia 1-0

Rete: st 31′ D’Angelo.

Avellino (4-3-3): Frattali; Gonzalez, Jidayi (19′ pt Perrotta), Djimsiti, Asmah; D’Angelo, Paghera, Lasik (39′ st Crecco); Belloni, Camarà (25′ st Bidaoui), Soumarè. A disp.: Radunovic, Diallo, Migliorini, Verde, Omeonga, Donkor, Bidaoui. All.: Toscano.

Spezia (4-3-3): Chichizola; Vignali, Terzi, Ceccaroni (30′ st Errasti), Migliore; Deiola (25′ st De Col), Pulzetti, Sciaudone; Mastinu, Nené, Baez (16′ st Piu). A disp.: Valentini A., De Col, Okereke, Maggiore, Tamas, Granoche. All.: Di Carlo.

Arbitro: Riccardo Ros della sezione di Pordenone.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it