Flash news:   Visita guidata al torronificio ‘Di Iorio’ per i bambini della scuola di Atripalda Concerto “New Ensemble Toscanini” venerdì 15 dicembre nella Chiesa di Sant’Ippolisto Al via il cartellone degli eventi “A Natale…Vivi Atripalda” promosso dall’Amministrazione tra pista sul ghiaccio, musica e notti bianche lungo il fiume Sabato. L’assessore Urciuoli: “ventinove iniziative per la città” Rinviato a giudizio l’ex comandante della Polizia Municipale di Atripalda Vincenzo Salsano Gli auguri del capogruppo consiliare Paolo Spagnuolo a Raffaele Pipola: lunedì sarà insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica Serie C, l’Atripalda Volleyball cade contro i Colli Aminei. Mercoledì torna la Coppa Campania Perseguita la ex e la costringe a un rapporto sessuale: in manette stalker 35enne Partono gli avvisi per gli ambulanti morosi del giovedì e si riaccende il dibattito sul ritorno in piazza Battesimo Ginevra Lombardi, auguri Rinnovo del Forum dei Giovani di Atripalda, fissata l’assemblea per l’elezione del nuovo coordinatore. Il delegato Pesca: “ripartiamo insieme con il giusto entusiasmo”

Calcio, l’Abellinum sconfitto a Sturno

Pubblicato in data: 31/10/2016 alle ore:17:20 • Categoria: Sport, CalcioStampa Articolo

abellinum-calcio-2016-17L’Abellinum esce sconfitta col minimo scarto dal Castagneto di Sturno ed incassa la prima sconfitta stagionale nel Campionato di Prima Categoria.

La partita, già nata sotto una cattiva stella per le assenze di Nocera, De Stefano, Cipolletta, Nevola, Pirera e Modesto e le condizioni non ottimali degli infortunati Iandoli, J. De Feo e Cirillo, si complicava immediatamente, con i padroni di casa che al 4° andavano in vantaggio con un tiro scagliato dal limite dell’area che si insaccava nell’angolino basso a destra del sorpreso Cirillo. La necessità di rimediare e recuperare il risultato si infrangeva però davanti all’incomprensibile decisione del direttore di gara che al 15° espelleva Carlo De Feo, beccato dal pubblico in occasione di un calcio d’angolo che si apprestava a battere e, a suo dire, reo di un gestaccio rivolto ai tifosi avversari. Un gesto equivocato che è però costato giocare oltre tre quarti di gara con l’uomo in meno.

Il gran possesso di palla e il predominio territoriale degli uomini di Della Rocca non riuscivano però a produrre pericoli per l’arcigna retroguardia dei padroni di casa. Anche nella ripresa, il pallino del gioco rimaneva ai verdi dell’Abellinum, ma il tutto produceva un palo di Carmine Della Rocca, un tiro dello stesso terzino che sfiorava il montante in una azione simile all’altra, e un colpo di testa finito di poco a lato del subentrato Iandoli, gettato nella mischia nei minuti finali benché infortunato per sostenere in attacco l’isolato D’Argenio. Anche nel prosieguo della gara, non mancava però l’involontario contributo del sig. Ambrosino di Nola che sorvolava su due falli in area di rigore, il primo colossale subito da Faggiano e il secondo commesso su Iandoli; anche la gestione dei falli e delle ammonizioni lascia più di una perplessità in casa atripaldese, ma ora bisogna mettersi tutto alle spalle, tentare di recuperare al meglio e prima possibile i numerosi infortunati e cominciare la rincorsa alle squadre di testa.

Questa settimana, nella quale l’Abellinum si leccherà le ferite, propone il 2 novembre la gara di Andata del 2° turno di Coppa Campania, ad Avella contro Il Mandamento (ritorno il 16 novembre) e poi domenica la sfida al Valleverde contro il Gravit W. Landi, compagine attualmente fanalino di coda: un impegno apparentemente facile in un inizio di campionato con un calendario terribile, ma assolutamente da non prendere sottogamba.

Tabellino Virtus Sturno-Abellinum 1-0 (1-0)

Sturno: Pinto, Pugliese G.,Speranza (Fresiello al 35 st),Di Pietro, Ciccarela, Pascuccio, Pascucci, Grella Al. (Grella A. al 10 st), Lancellotti, Pugliese C. (Graziosi al 18 st), D’Addieco. A disp. Famiglietti, Stanco. All. Cappuccio

Abellinum: Cirillo, Sab. Ciaramella, Della Rocca, Faggiano, Sal. Ciaramella (Capriolo al 1 st), J. De Feo, Colella (Iandoli al 15 st), Mercuro (De Maio al 30 st), D’Argenio, De Feo C., Iannaccone N. A disp. Guerriero, Iannaccone G., Raosa, Castiglione. All. Della Rocca

Arbitro: Ambrosino di Nola

Espulso: Carlo De Feo al 13 pt

Note: spettatori circa 300

Risultati 4^ giornata di Andata:

Parco Aquilone-Volturara Terminio 4-0

Gravit W. Landi-Gesualdo 2-3

Frigento-Atl. San Potito 4-0

Lacedonia-Fontanarosa Fortunato 4-0

Virtus Sturno-Abellinum 1-0

C.S. Avellino-Sporting Ariano 1-2

Audax Melitese-Pol. Calitri 0-0

Pol. Lioni-Paternopoli 4-0

Classifica: Parco Aquilone e Pol. Lioni 10, Virtus Sturno 9, ABELLINUM, Sp. Ariano e Gesualdo 7, Frigento e Fontanarosa 6, Lacedonia e Calitri 5, C.S. Avellino, Paternopoli e Volturara 4, Audax Melitese 3, Atl. San Potito 1, Gravit W. Landi 0.

Prossimo turno:

Atl. San Potito-Pol. Lioni

Fontanarosa-C.S. Avellino

Frigento-Audax Melitese

Gesualdo-Parco Aquilone

Paternopoli-Lacedonia

Sporting Ariano-Virtus Sturno

Volturara Terminio-Pol. Calitri

ABELLINUM-Gravit W. Landi (dom. 6/11 ore 14,30)

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

  • Calcio, Abellinum col vento in poppa

    L'Abellinum conquista la decima vittoria consecutiva e veleggia sempre più sicura verso la Promozione; a sole quattro gornate dal termine, la...

    Pubblicato il: Commenti: 0
  • Calcio, Abellinum senza freni

    Non conosce ostacoli la corsa dell'Abellinum nel Campioanto di Prima Categoria; la squadra del Presidente...

    Pubblicato il: Commenti: 0
  • Calcio, Abellinum sconfitta al Valleverde

    Davanti a un folto pubblico, l'Abellinum stecca la prima gara al Valleverde nel Campionato di Promozione al quale è approdata dopo la trionfale...

    Pubblicato il: Commenti: 0
  • Calcio, Abellinum ad un passo dalla promozione

    Dopo la convincente vittoria di Gesualdo, manca davvero solo la matematica per decretare la promozione...

    Pubblicato il: Commenti: 0
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it