Flash news:   Il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni da Atripalda chiude la porte al dialogo con il Pd: «Il centrosinistra non c’è più, stiamo lavorando ad una lista della sinistra con un programma di discontinuità da quello di questi anni». FOTO Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere Frosinone-Avellino 1-1: gol di Castaldo e Ciofani Partiti i lavori di messa in sicurezza di palazzo Caracciolo Compleanno Ilaria Festa – auguri dalla famiglia

Il Consiglio comunale dà il via libera al Dup di Spagnuolo, opposizioni all’attacco. FOTO

Pubblicato in data: 4/11/2016 alle ore:14:50 • Categoria: Politica, ComuneStampa Articolo

consiglio-comunale-sindacoUn appello di fine mandato al Consiglio comunale riunitosi dopo tre mesi per approvare il Documento unico di programmazione 2017/2019. A lanciarlo ieri sera in avvio di seduta è il sindaco Paolo Spagnuolo con il documento che al termine di una lunga discussione incassa 9 voti favorevoli, tre astenuti (Moschella , Pacia e Strumolo) e il voto contrario dell’Udc più Del Mauro e Battista. «Dopo quattro anni di governo il Dup è una novità che abbiamo salutato con grande favore – ha esordito il sindaco -. Abbiamo fatto un buon lavoro, ringrazio a tutti i delegati che in determinati momenti hanno rinunciato a delle iniziative in una condivisione di responsabilità. Ringrazio poi chi ha coordinato tutto, l’assessore al Bilancio Landi. Il Dup prevede opere pubbliche importanti per la città che ne cambieranno l’assetto. Una città più vivibile che ruoti intorno al concetto dei beni culturali e del commercio».
fi-e-piazza-grandeIl primo cittadino elenca una serie di opere già realizzate e in programma: «oggi abbiamo firmato il contrato di muto per palazzo Caracciolo e palazzo Civico. In questo Dup si ritrova anche il progetto Alvanite quartiere laboratorio grazie alla tenacia del vicesindaco Tuccia, un progetto di 8 milioni di euro che siamo giunti all’appalto definitivo. Si può dire si poteva fare di più ma va contestualizzato nella situazione in cui si trovava il Comune con una pianta sottodimensionata, il taglio dei trasferimenti erariali agli enti. Siamo passati dai 2 milioni ed ottocentomila euro a 950mila euro mentre il personale ci costa quasi 2 milioni e 200mila euro all’anno. In più i debiti fuori bilancio ereditati». Da qui l’invito di Spagnuolo all’aula: «Se analizziamo questo contesto vi chiedo un voto favorevole per queste opere che cambieranno il volto della città».
consiglio-comunale-atripaldaUn appello che fa breccia nell’ex opposizione di Fi raccogliendo l’astensione di ben due consiglieri: Strumolo e Moschella. Il consigliere provinciale e comunale Vincenzo Moschella dichiara: «la nostra comunità ha bisogno di un minimo di ottimismo e nel Dup c’è. Tra i vari interventi c’è qualcosa per Alvanite ma non per il centro come largo Fiumitello e contrada Spagnola». Nunzia Battista di Piazza Grande punta il dito sull’edilizia scolastica: «Un libero dei sogni che non tiene conto delle esigenze e delle realtà del paese. E poi non avete mai avuto il rispetto delle opposizioni» ma il sindaco assicura: «abbiamo dato già un incarico tramite il Puc ad un professionista di verifica della vulnerabilità degli edifici».
consiglio-comunale-giunta-e-segretario-iorioIl delegato ai Lavori pubblici Barbarisi replica: «è piuttosto ingenerosa l’affermazione che fa la Battista. Che debba essere completato un percorso di verifica delle scuole certo nessuno ha da obiettare. I fatti dicono che portiamo a casa, anche se con un sacrificio richiesto alle famiglie, una scuola Collodi di via Adamo che è all’avanguardia. Per la scuola Mazzetti di via Manfredi abbiamo un progetto preliminare presentato alla regione Campania lo scorso anno inerente la demolizione e ricostruzione dell’edificio. Mentre per l’asilo Pascoli di via De Curtis siamo in attesa di ricevere un finanziamento di circa 1 milione e mezzo di euro per la ristrutturazione dell’edificio (già antisismico) e la messa in sicurezza dell’argine del Fenestrelle».
geppino-spagnuoloL’Udc con Geppino Spagnuolo preannuncia voto contrario:«sulla vulnerabilità sismica quest’amministrazione ha fatto scelte, un contributo di 57 mila euro non utilizzato per fare gli aggiornamenti sulla verifica antisismica delle scuola ma di andarlo ad inserire sul Puc. E’ bene che si dicano le cose. Quante sono state fatte le scelte sono state fatte in altre direzioni. Sull’Utc i risparmi ottenuti dal partime dell’ingegnere Aquino si potevano utilizzare per nuove risorse. Certamente ci sono state delle difficoltà, ma le scelte sul personale hanno smontato la macchina amministrativa senza programmazione». Contesta anche le entrate previste dagli autovelox (un milione e 700mila euro) quando a novembre non sono entrati ancora in funzione. Anche Massimiliano Strumolo annuncia di astenersi: «la realtà è diversa rispetto a quella che ci rapportiamo. Sarebbe un miracolo se riuscissimo a fare una parte». Stessa scelta di voto anche per Ulderico Pacia del Psi:«perché  non si investe nella cultura e nello sport? La proposta della Giunta è insufficiente».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it