" class="thickbox">
  
sabato 23 settembre 2017
Flash news:   Tesseramento Pd 2017, al via le sottoscrizioni delle tessere Atripalda Volleyball, buona prova nel primo test match a Marcianise Giullarte 2017, ieri mattina presentazione del Festival nella Sala Consiliare Nigeriano tenta di avvicinare una ragazzina per corteggiarla in piazza, i genitori chiamano i Carabinieri Giullarte 2017, questa mattina conferenza stampa di presentazione dell’evento. Spagnuolo: “recupero di un momento caratterizzante, di aggregazione e riscoperta del centro storico e della sue potenzialità” Terzo raid l’altra notte all’edificio dell’Utc in piazzetta Pergola nell’ala che ospita la scuola Adamo. Il sindaco: “Abbiamo installato grate in ferro alle finestre, lavoriamo alla videosorveglianza” Mancata pubblicazione graduatoria alloggi popolari, il gruppo consiliare “Noi Atripalda” presenta interrogazione al sindaco Festeggiamenti San Sabino, tanti fedeli alla messa e processione per il Patrono. Il vescovo Aiello: “viviamo giorni nuvolosi e di caligine”. Il sindaco: “tre giorni intensi, emozionanti, gratificanti”. FOTO Magia e antichi mestieri a Capo la Torre, da domani si alza il sipario su Giullarte Il colonnello Massimo Cagnazzo nuovo Comandante provinciale dei Carabinieri

Volley: Atripalda si sblocca, battuta la Folgore Vairano

Pubblicato in data: 8/11/2016 alle ore:08:11 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

volley-atripaldaE’ arrivata la prima vittoria in campionato anche per la formazione del Net&Atripalda Volley impegnata in serie D. La squadra di Erminio Di Meo ha battuto con un perentorio 3 a 1 la Folgore Vairano. Gli irpino-sanniti dopo un inizio difficile in cui hanno commesso diversi errori, si sono ripresi e hanno dimostrato la propria superiorità nei confronti della formazione casertana. Il tecnico della formazione biancoverde ha dovuto affrontare diverse difficoltà soprattutto quella dell’assenza dei centrali assenti per infortunio adattando nel ruolo per questa gara il capitano Spina e Ceccato. Per il resto spazio a Girolamo e Guancia in banda e Barricelli e D’Urso a formare la diagonale di attacco. Nel primo set fatica a trovare il ritmo giusto il Net&Atripalda Volley che commette parecchie errori soprattutto in battuta e compiendo diversi falli di invasione. La Folgore Vairano ringrazia e si aggiudica il primo set con il punteggio di 25 a 20. Nel secondo partono bene i biancoverdi che subito si portano avanti sul 7 a 1 e portandosi al time out tecnico sul 12 a 6. Ma quando sembra tutto facile gli ospiti recuperano sfruttando qualche errore di troppo in ricezione della squadra di Di Meo portandosi sotto ma sono bravi gli irpino sanniti a riprendere il largo e chiudere il set sul 25 a 20. Stesso copione nel terzo e quarto set che vede il Net&Atripalda Volley scappare avanti dimostrando una netta superiorità nei confronti dei casertani e chiudendo rispettivamente con i parziali di 25 a 15 e 25-16. Bella vittoria che fa muovere la classifica dei biancoverdi che domenica prossima alle 19 saranno impegnati nella trasferta di San Marzano contro La Fenice cercando magari di replicare alla vittoria.

Mentre la seri D gioca e vince la serie C è stata costretta ad un turno di riposo inaspettato. La squadra allenata da coach Romano venerdì scorso, mentre era in procinto di partire per Cercola, luogo di disputa della gara di campionato contro l’ASD Alberti, è stata avvisata telefonicamente dalla società di casa che la palestra federale non era disponibile in quanto impegnata per un’altra partita. Un episodio spiacevole soprattutto nel rispetto dei dirigenti e atleti che compiono sacrifici per questo sport. Ora la società atripaldese-sannita si rivarrà nelle sedi opportune.

Print Friendly

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it