alpadesa
alpadesa
  
sabato 15 dicembre 2018
Flash news:   Scoperta la targa d’intitolazione dei “Giardini Biagio Venezia” Torna ad Atripalda il Calendario d’artista dell’associazione Arteuropa firmato Hotel Civita: domani la presentazione La Protezione civile di Atripalda in campo per una raccolta alimentare Si accendono i riflettori sul Natale: Christmas Park, cultura e Notti Bianche. Il sindaco Spagnuolo: “Numerose le iniziative promosse dall’Amministrazione, dal parco giochi in piazza Umberto fino a momenti spettacolari con artisti di strada e divertimenti” Domani accensione di quattro alberi di Natale in città Gli Amici di Beppe Grillo all’attacco dell’Amministrazione:” La regolamentazione dell’inutile e la finta lotta all’inquinamento” Atripalda Volleyball scatto salvezza, espugnato il campo dell’Aversa Normanna: 3 a 0 L’Ermete Green Volley Marcello riprende la corsa: battuto al tie-break il Nettuno Montella Vucinic: “troppo nervosismo, brutta performance” I biancoverdi cedono al Nizhny Novogorod per 71-92

Inchiesta Valle del Sabato, nuovo sopralluogo a Pianodardine: scoperti altri scarichi abusivi

Pubblicato in data: 15/11/2016 alle ore:14:37 • Categoria: CronacaStampa Articolo

inquinamento-fiumeNuovo sopralluogo di Carabinieri e Procura nella Valle del Sabato. I Carabinieri del Noe di Salerno hanno fatto il loro ingresso in una grande azienda Pianodardine dove hanno scoperto e sequestrato due scarichi abusivi che finivano direttamente nel rio Vergine, un affluente del fiume Sabato. Si tratta del quinto sopralluogo da settembre, quando è stato aperto, all’indomani dell’esposto presentato dagli ambientalisti dell’associazione “Salviamo la nostra Valle del Sabato”, il maxi fascicolo sull’inquinamento della zona a cui lavora, direttamente coordinato dal Procuratore Rosario Cantelmo, il pool di magistrati Roberto Patscot, i pm Roberto Patscot, Cecilia De Angelis e Antonella Salvatore.

Dei due scarichi sequestrati uno è stato ricondotto direttamente all’azienda ispezionata, l’altro, non essendo la visibilità chiara a causa di pioggia e buio, è stato attribuito ad ignoti. Per il titolare dell’azienda è scattata la denuncia per scarico di acque reflue non autorizzato, oltre all’informazione di garanzia per molestie olfattive reato da cui parte l’attività di indagine.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. Come mai i controlli sono stati effettuati solo adesso????????

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it