Flash news:   Ladri acrobati si arrampicano dai tubi del gas ad Atripalda e rubano tutto L’affondo dell’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “L’amministrazione dell’a.d.r.: a domanda rispondono, altrimenti sonnecchiano” Doppia notte bianca oggi e domani in centro per “Natale 2017, shopping in allegria” Inchiesta Money Gate: la Procura chiede retrocessione in C e tre punti di penalizzazione per l’Avellino Sacripanti: “A Pesaro stessa intensità e qualità di gioco di mercoledì sera” Ex guardia giurata spacciava droga, la Polizia arresta 37enne atripaldese Novellino: «Contro l’Ascoli partita da sei punti» Curva Sud: «Società incapace, d’ora in poi sostegno incondizionato alla squadra» La Sidigas batte la capolista Besiktas in Champions League. FOTO “Festa dei Popoli”, l’affondo di Giovanni Ardolino: “solo vetrina propagandistica di certa sinistra italiana e atripaldese”

Serie C, Net&Atripalda Volley da incubo a Napoli. Serie D, vittoria da batticuore contro Serino

Pubblicato in data: 21/11/2016 alle ore:16:46 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

vittoria-serinoUn week – end dai due volti per il Net&Atripalda Volley. Se la serie D può gioire per la bella vittoria contro l’Ecobuilding Serino, la C deve rimboccarsi le maniche per aver perso una buona occasione per guadagnare punti in classifica contro il Volley World a Napoli.

 

Contro il Volley World è andata in scena la più brutta gara della stagione per la squadra allenata da mister Patrizio Romano. La squadra atripaldese – sannita dopo una buona partenza si è bloccata non riuscendo più a giocare e concedendo la vittoria ai più giovani avversari dimostrandosi poco concentrata e senza idee. Eppure la partita la gara non era iniziata male per il Net&Atripalda Volley con un buon approccio e buona concentrazione ed i primi parziali facevano presagire ad una buona gara. Al time out tecnico infatti gli irpino – sanniti hanno chiuso con il punteggio di 12 a 6. Ma al ritorno in campo la squadra di Romano non si è più ripresa lasciando spazio al recupero avversario con i giocatori che si sono completamente bloccati. Il Volley World ha ringraziato portandosi avanti e vincendo ai vantaggi sul 26 a 24. Nel secondo set si aspetta la reazione del Net&Atripalda Volley che riesce cmq a stare attaccata agli avversari ma che poi cede verso la fine del set con punteggio del 25 a 17. A chi si aspettava una reazione nel terzo set per la squadra di Romano rimane deluso perché è notta fonda per la squadra che gioca in trasferta. Pronti via ed è subito 9 a 1 per i padroni di casa del Volley World, gli irpino – sanniti non ci sono più in campo ed alzano bandiera bianca. Per la cronaca il set si chiude sul 25 a 13. Ora per la squadra di Romano la pausa arriva nel momento giusto e per riordinare le idee prima del trittico terribile che attende la squadra che affronterà alla ripresa nell’ordine Ischia, in trasferta, Rione Terra, in casa, e infine la corazzata Aversa Normanna al pala Jacazzi.

 

Seconda vittoria consecutiva, invece, per gli uomini di coach Di Meo impegnati in serie D. La squadra biancoverde parte alle grande, avendo un calo nella fase centrale, per poi vincere al tie break.  Una gara che è iniziata con la squadra di casa molto concentrata e che dalle prime battute ha fatto capire agli avversari che sarebbe stata una gara dura. Nel primo set giocato molto bene con la squadra di Di Meo che è stata brava in battuta e soprattutto in attacco ha fatto la voce grossa con prima Spina e poi Ceccato che non hanno sbagliato nulla o quasi. Un primo set a senso unico che ha visto chiudere gli atripaldesi – sanniti con il punteggio di 25 a 15. Stesso copione nel secondo set con la squadra del Net&Atripalda Volley che è partita con un piccolo svantaggio ma poi è riuscita a giocare bene grazie anche alla buona prova del palleggiatore Barricelli sempre preciso nell’effettuare la giusta cosa. Il set termina con il punteggio di 25 a 20. Nel terzo set la squadra di casa ha una fase di appannamento e Serino ne approfitta per compiere un break e guidare il set. La squadra di casa si deconcentra sbagliando e lasciando via libera agli avversari che chiudono 25 a 12. Nel quarto set sembra esserci lo stesso copione con Serino che scappa via, ma poi però ce la reazione di orgoglio della truppa di Di Meo e raggiunge gli avversari ad una sola lunghezza. Poi però troppi gli errori che fanno andare il set verso la squadra ospite che chiude 25 a 21. Il tie break vede i biancoverdi concentrati e ribattono colpo su colpo agli attacchi serinesi. Poi però nella fase decisiva del set Spina e compagni mettono la freccia chiudendo sul 15 a 10. Gioia per la squadra di casa che è vero si che si mangia le mani per aver perso un punto ma può essere soddisfatta per la terza vittoria consecutiva. Ora un turno di riposa per poi ricevere in casa l’ultima in classifica domenica 4 dicembre.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it