Flash news:   Ladri acrobati si arrampicano dai tubi del gas ad Atripalda e rubano tutto L’affondo dell’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “L’amministrazione dell’a.d.r.: a domanda rispondono, altrimenti sonnecchiano” Doppia notte bianca oggi e domani in centro per “Natale 2017, shopping in allegria” Inchiesta Money Gate: la Procura chiede retrocessione in C e tre punti di penalizzazione per l’Avellino Sacripanti: “A Pesaro stessa intensità e qualità di gioco di mercoledì sera” Ex guardia giurata spacciava droga, la Polizia arresta 37enne atripaldese Novellino: «Contro l’Ascoli partita da sei punti» Curva Sud: «Società incapace, d’ora in poi sostegno incondizionato alla squadra» La Sidigas batte la capolista Besiktas in Champions League. FOTO “Festa dei Popoli”, l’affondo di Giovanni Ardolino: “solo vetrina propagandistica di certa sinistra italiana e atripaldese”

“Scuola di Legalità” di Libera Avellino: oggi pomeriggio incontro con il professor Christian Iaione

Pubblicato in data: 24/11/2016 alle ore:14:43 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

christian_iaioneLa Scuola di Legalità riparte con la sua terza edizione. L’esperienza degli scorsi anni consegna un quadro molto positivo di collaborazione tra Libera. Associazioni nomi e numeri contro le mafie e la Camera di Commercio di Avellino. Nel mezzo si collocano gli Istituti Scolastici della provincia avellinese che rappresentano i veri protagonisti di questa esperienza formativa, ormai giunta a consolidamento.
Beni Comuni, cooperazione sociale ed economia civile. Questi i tre pilastri sui quali verteranno i dieci incontri che hanno preso il via lo scorso 27 Ottobre 2016.
Un ciclo di dieci lezioni pensato su tematiche attuali ed innovative, rivolte ai giovani studenti del triennio. Numeri ridotti e forte motivazione sono alla base di questo nuovo modo di intendere il corso. Lo scopo non è quello di fornire una formazione esaustiva sulle tematiche scelte, quanto piuttosto quello di fornire ai ragazzi degli strumenti da utilizzare nei luoghi e nei contesti che abitano.
Dieci lezioni pensate su due livelli. Un primo ciclo coinvolgerà ospiti di vario genere e di varia estrazione professionale che incontreranno i ragazzi in vere e proprie lezioni frontali; un secondo ciclo, chiamato di “laboratori itineranti”, vedrà protagonisti i ragazzi che sperimenteranno in prima linea le nozioni acquisite. Questa la novità. Ogni momento laboratoriale sarà introdotto da brevi testimonianze, quali ad esempio quelle di giovani start-upper locali. Ciascun laboratorio sarà ospitato, di settimana in settimana, da un istituto scolastico differente.
Chiaro è l’intento della nuova metodologia. Provare a consolidare collaborazioni emergenti con le scuole e vivere in modo pieno la rete che da qualche tempo, Libera, in provincia di Avellino, sta provando a costruire.
Questo pomeriggio, alle ore 15.30, presso la sede della Camera di Commercio di Avellino in piazza Duomo, 5, incontro con il professore atripaldese Christian Iaione (foto), associato di diritto pubblico nell’Università degli Studi Luiss di Roma e Gemmano Iermano della Camera di Commercio di Avellino sul tema di “Horror vacui: hai paura del vuoto? Alla scoperta del patrimonio celato dal vuoto. Luoghi e  beni comuni”.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it