alpadesa
alpadesa
  
sabato 15 dicembre 2018
Flash news:   Prestigioso riconoscimento per la poetessa Lucia Gaeta di ACIPeA Parcheggio del distretto sanitario Asl di Atripalda, le associazioni chiedono risposte Scoperta la targa d’intitolazione dei “Giardini Biagio Venezia” Torna ad Atripalda il Calendario d’artista dell’associazione Arteuropa firmato Hotel Civita: domani la presentazione La Protezione civile di Atripalda in campo per una raccolta alimentare Si accendono i riflettori sul Natale: Christmas Park, cultura e Notti Bianche. Il sindaco Spagnuolo: “Numerose le iniziative promosse dall’Amministrazione, dal parco giochi in piazza Umberto fino a momenti spettacolari con artisti di strada e divertimenti” Domani accensione di quattro alberi di Natale in città Gli Amici di Beppe Grillo all’attacco dell’Amministrazione:” La regolamentazione dell’inutile e la finta lotta all’inquinamento” Atripalda Volleyball scatto salvezza, espugnato il campo dell’Aversa Normanna: 3 a 0 L’Ermete Green Volley Marcello riprende la corsa: battuto al tie-break il Nettuno Montella

A Cesena fine della corsa per Toscano, lupi battuti tre a zero

Pubblicato in data: 26/11/2016 alle ore:18:27 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

avellino-frosinone2La sconfitta per 3-0 subita questo pomeriggio dall’Avellino a Cesena costa cara a Mimmo Toscano. Il tecnico biancoverde, che era in bilico da alcune settimane, è stato stato sollevato dall’incarico. Toscano, peraltro, oggi non era in panchina a Cesena, perché ancora alle prese con i postumi della colica renale che lo ha colpito la scorsa settimana.  L’Avellino è quart’ultimo in classifica con 16 punti.
I lupi schierano un 4-3-3 contro il Cesena. Radunovic in porta, difesa a quattro con Gonzalez, Djimisiti, Perrotta e Asmah. In mediana D’Angelo, Paghera e Crecco. In attacco fianco di Mokulu c’è Belloni e Bidaoui.
Oltre 300 i tifosi biancoverdi accorsi al Manuzzi.
CESENA-AVELLINO: 3-0
Cesena (4-3-3): Agliardi; Balzano, Rigione, Ligi, Renzetti; Kone (37′ st Vitale), Cascione (16′ st Schiavone), Laribi; Ciano, Djuric, Dalmonte (26′ st Garritano). A disp.: Agazzi, Perticone, Rodriguez, Falasco, Setola, Di Roberto. All.: Camplone.
Avellino (4-3-3): Radunovic; Gonzalez, Djimsiti, Perrotta, Asmah; D’Angelo, Paghera (7′ pt Omeonga), Crecco; Belloni (1’st Castaldo), Mokulu, Bidaoui (27′ st Camarà). A disp.: Frattali, Diallo, Lasik, Donkor, Jidayi, Ardemagni. All.: Napoli (Indisponibile Toscano).
MARCATORI: 17′ pt Djuric, 25′ st Dalmonte, 40′ st Ciano
Arbitro: Lorenzo Illuzzi della sezione di Molfetta. Assistenti di linea: Giuseppe Opromolla della sezione di Salerno e Valerio Colarossi della sezione di Roma 2. Quarto uomo: Daniele Paterna della sezione di Teramo.
NOTE: Ammoniti: Perrotta, D’Angelo (A). Angoli: 11-5 Cesena Rec: 2′ pt e 4′ st.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it