Flash news:   Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere Frosinone-Avellino 1-1: gol di Castaldo e Ciofani Partiti i lavori di messa in sicurezza di palazzo Caracciolo Compleanno Ilaria Festa – auguri dalla famiglia Controlli agli esercizi commerciali: denunciato un cinese ad Atripalda e maxi-sanzione per il lavoro irregolare Green Volley, la prima vittoria stagionale è targata Under 14. Mister Troncone: “Non ci poniamo limiti” Amdos, domenica visite gratuite all’Asl per la prevenzione del tumore al seno Serie D, la Green Volley The Marcello’s muove la classifica: conquistato il primo punto

A Cesena fine della corsa per Toscano, lupi battuti tre a zero

Pubblicato in data: 26/11/2016 alle ore:18:27 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

avellino-frosinone2La sconfitta per 3-0 subita questo pomeriggio dall’Avellino a Cesena costa cara a Mimmo Toscano. Il tecnico biancoverde, che era in bilico da alcune settimane, è stato stato sollevato dall’incarico. Toscano, peraltro, oggi non era in panchina a Cesena, perché ancora alle prese con i postumi della colica renale che lo ha colpito la scorsa settimana.  L’Avellino è quart’ultimo in classifica con 16 punti.
I lupi schierano un 4-3-3 contro il Cesena. Radunovic in porta, difesa a quattro con Gonzalez, Djimisiti, Perrotta e Asmah. In mediana D’Angelo, Paghera e Crecco. In attacco fianco di Mokulu c’è Belloni e Bidaoui.
Oltre 300 i tifosi biancoverdi accorsi al Manuzzi.
CESENA-AVELLINO: 3-0
Cesena (4-3-3): Agliardi; Balzano, Rigione, Ligi, Renzetti; Kone (37′ st Vitale), Cascione (16′ st Schiavone), Laribi; Ciano, Djuric, Dalmonte (26′ st Garritano). A disp.: Agazzi, Perticone, Rodriguez, Falasco, Setola, Di Roberto. All.: Camplone.
Avellino (4-3-3): Radunovic; Gonzalez, Djimsiti, Perrotta, Asmah; D’Angelo, Paghera (7′ pt Omeonga), Crecco; Belloni (1’st Castaldo), Mokulu, Bidaoui (27′ st Camarà). A disp.: Frattali, Diallo, Lasik, Donkor, Jidayi, Ardemagni. All.: Napoli (Indisponibile Toscano).
MARCATORI: 17′ pt Djuric, 25′ st Dalmonte, 40′ st Ciano
Arbitro: Lorenzo Illuzzi della sezione di Molfetta. Assistenti di linea: Giuseppe Opromolla della sezione di Salerno e Valerio Colarossi della sezione di Roma 2. Quarto uomo: Daniele Paterna della sezione di Teramo.
NOTE: Ammoniti: Perrotta, D’Angelo (A). Angoli: 11-5 Cesena Rec: 2′ pt e 4′ st.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it