Flash news:   Elezioni, sorpresa ad Avellino nel ballottaggio: il M5S ribalta l’esito del primo turno e vince con Vincenzo Ciampi Primo anno di amministrazione Spagnuolo, Si Atripalda attacca: «Non c’è la svolta promessa, non si vede alcuna volontà di voltare pagina rispetto al passato» Bucano le ruote delle auto e poi attendono che il conducente scenda per derubarlo, indagine dei Carabinieri in corso Superenalotto, vinti 51 milioni con il 6 diviso tra tutte le regioni. Ad Atripalda 2 vincite al Bar Paradiso di via Appia Lotta all’evasione tributaria, partono i pignoramenti per i morosi e revocate 30 licenze al mercato del giovedì. L’assessore Del Mauro: “atto dovuto per i contribuenti atripaldesi onesti” La Star Team Avellino vince il IV Memorial “Rita Mazza” Successo per il Primo Meeting Anniversario ACIPeA Presunta incompatibilità assessore Urciuoli, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo chiede chiarimenti al segretario comunale Si aprono due voragini in via Aversa e via provinciale Cerzete: strade transennate per i lavori di ripristino. FOTO Gli Amici di Beppe Grillo Atripalda: “pronti ad offrire un contributo di idee per migliorare le condizioni di vivibilità delle nostre comunità”

Il dg Massimiliano Taccone: “l’esonero è un fallimento della società”

Pubblicato in data: 28/11/2016 alle ore:17:00 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

novellino-e-taccone“L’esonero è un fallimento di tutta la società. Prendiamo atto degli errori commessi in questi mesi e cerchiamo il metodo migliore per poter uscire da questa situazione”. E’ il direttore generale dell’Avellino Massimiliano Taccone a prendere la parola prima della presentazione di Walter Novellino. “Per quanto riguarda l’esonero di Toscano, è un discorso abbastanza relativo. Sono state fatte varie valutazioni, il discorso  del triennale non ha mai influito sulla decisione. Non era semplice per Toscano lavorare in un clima ostile e neanche per la società che da Bassano in avanti è stata sempre in discussione. I tifosi sono liberi di contestare, è un diritto di chi paga il biglietto. L’unico appunto è stato lo striscione sotto casa. Adesso dobbiamo ricompattare l’ambiente, la serie B è un patrimonio di tutti. Il contratto di Novellino è fino a giugno, volevamo mettere delle clausole ad obiettivi per il prolungamento, ma il mister ha deciso di no. Preferisce farci valutare prima il suo operato e poi decideremo”.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it