Flash news:   Sinistra Italiana Atripalda critica l’azione dell’amministrazione: «la rivoluzione deve essere la risoluzione nell’anno di problemi urgenti. Centro città in condizione di grande degrado». Replica anche sul futuro dell’ex cinema Ideal Fondi per la “Mazzetti”: è polemica in città. Il sindaco: “impegno globale dell’amministrazione sull’edilizia scolastica”. L’ex sindaco: “premiata la nostra programmazione” Adeguamento sismico, 2 milioni e 800mila euro per la ricostruzione della Mazzetti di via Manfredi. Parla l’ex delegato ai Lavori pubblici Lello Barbarisi: “Notizia della quale devono gioire tutti, a partire dalle famiglie. Senza progettualità oggi non si va da nessuna parte. Fiducia nella prosecuzione del lavoro iniziato e visione della città della cultura condivisa con il sindaco” Atripalda Volleyball, coppa campania amara: vince Rione Terra Nuovo libro sullo Stracittadino di Gioso Tirone: “X Edizione – Anno 1984” Confronto sul Reddito di Inclusione mercoledì pomeriggio nella sala consiliare Serie D, Green Volley The Marcello’s che vittoria: battuta Ischia al tie-break Calendario 2018, inviaci la tua foto più bella per i mesi del nuovo anno Emozioni dell’Epifania con il concerto gospel del Coro Armonia. FOTO Il gruppo “Noi Atripalda” interroga l’Amministrazione sulla mappatura reti fognarie secondarie

L’Abellinum vince e convince

Pubblicato in data: 28/11/2016 alle ore:12:27 • Categoria: Sport, CalcioStampa Articolo

abellinum-calcio-2016-17L’Abellinum viola il Dragone di Volturara e, complice il pareggio imposto dal Lacedonia alla capolista Lioni, si porta a -1 dalla vetta della classifica del Campionato di Prima categoria. Sono bastati 35 minuti per archiviare la pratica Volturara Terminio; con i ragazzi ottimamente guidati in panchina da Pino Salierno ad imporre la propria superiorità fin dal calcio d’inizio; l’equilibrio in campo è infatti durato solo 5 minuti, con il duo d’attacco Pirera – De Feo a portare scompiglio nella retroguardia avversaria; in occasione della prima rete, un lancio dal centrocampo veniva clamorosamente lisciato da un difensore, consentendo a Carlo de Feo di presentarsi in solitudine davanti al portiere in disperata uscita; il centrattacco ne evitava l’intervento servendo l’accorrente Pirera che poteva così segnare a porta praticamente sguarnita; dopo 13 minuti, al 18°, ancora De Feo, splendidamente lanciato da Colella, si presentava da solo davanti all’estremo difensore e lo batteva con un tiro in diagonale; al 35° il punteggio veniva poi fissato su calcio di rigore assegnato per atterramento dello scatenato De Feo da parte dell’avvilito ed indifeso portiere del Volturara. Con la doppietta realizzata, il pelato bomber dell’Abellinum si porta in testa alla classifica dei cannonieri del Girone, con 8 reti segnate in soli 5 incontri, visto che a Sturno fu ingiustamente espulso dopo soli 10 minuti di gara e a seguito dell’espulsione ha scontato 2 giornate di squalifica; una media impressionante, così come il rapporto con i minuti giocati; eppure l’attaccante non è l’unico terminale offensivo, visti gli altri 12 goal realizzati dai compagni d’attacco Pirera, Modesto, Iandoli e D’Argenio. E’ poi anche da segnalare l’ottimo rendimento difensivo che consente al portiere Cirillo di non subire reti dal 3° minuto della gara di Sturno alla quarta di campionato. Nel secondo tempo di Volturara, l’Abellinum ha pensato a controllare le sfuriate avversarie, di controllare la gara e cercando di evitare infortuni a causa delle infami condizioni del terreno di gioco; cosa che non è riuscita per il trauma subito da Carmine Della Rocca e che ha costretto la squadra ha giocare oltre 25 minuti con l’uomo in meno, dato che la panchina aveva già effettuato le tre sostituzioni consentite. Ora la squadra atripaldese si sta concentrando sulla gara di Andata dei sedicesimi di Coppa Campania che la vedrà opposta mercoledì 30 novembre alle ore 19, al Valleverde, contro il Centro Storico Avellino. Poi di nuovo in Campionato, domenica prossima, alle 14.30 presso lo Stadio casalingo, contro il Gesualdo, ostica compagine di centro-alta classifica.

Tabellino Volturara Terminio-Abellinum 0-3(0-3)

Volturara: Fasano, Pisapia, Garaffa, Borsa (1 st Marra P.), Galdi, Pisacane, Rodia (5 st Risoli), Brandi (9 st Stoppiello), Di Feo, Marra G.. A disp. Feo. All. Angelo Avellino

Abellinum: Cirillo, Sab. Ciaramella, Della Rocca, Faggiano, De Stefano, J. De Feo, Colella, Cipolletta (5 st Mercuro), C. De Feo (15 st. Nocera) Pirera (10 st Iandoli), Modesto. A disp. Guerriero, De Maio, Capriolo, Nevola. All. Pino Salierno

Arbitro: Angelo Danilo Nuzzolo di Benevento

Reti: Pirera  al 5°, C. De Feo al 18°, C. De Feo (r) al 35°, tutte nel primo tempo.

Note: campo in pessime condizioni, spettatori circa 150 con buona presenza atripaldese, infortunio al 25 st a Carmine Della Rocca.

I risultati 8^ giornata di Andata-1^ Cat. girone D:

Gravit Walter Landi-Paternopoli 0-4

Lacedonia-Polisportiva Lioni 1-1

Parco Aquilone-Fontanarosa A. Fortunato 1-3

Virtus Sturno-Atletico San Potito Ultra 3-0

Centro Storico Avellino-ASD Frigento 4-1

Audax Melitese-Gesualdo 3-2

Polisportiva Calitri-Sporting Ariano 2-1

VOLTURARA TERMINIO-ABELLINUM 2012  0-3

CLASSIFICA:

Pol. Lioni 20

ABELLINUM 19

Virtus Sturno 17

Centro Storico Avellino 16

Lacedonia 15

Gesualdo e Sporting Ariano 14

Fontanarosa 12

Parco Aquilone e Polisportiva Calitri 11

Audax Melitese e Frigento 9

Paternopoli 8

Volturara Terminio 4

Atletico San Potito 1

Gravit Walter Landi 0

Prossimo turno: 3 e 4 dicembre 2016:

Atl. San Potito- Gravit W. Landi

Fontanarosa-Calitri

Frigento-Virtus Sturno

Lacedonia-Audax Melitese

Paternopoli-Parco Aquilone

Sporting Ariano-Volturara

Pol. Lioni-Centro Storico

ABELLINUM-Gesualdo (dom 4/12 ore 14.30)

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it