alpadesa
alpadesa
  
sabato 15 dicembre 2018
Flash news:   Prestigioso riconoscimento per la poetessa Lucia Gaeta di ACIPeA Parcheggio del distretto sanitario Asl di Atripalda, le associazioni chiedono risposte Scoperta la targa d’intitolazione dei “Giardini Biagio Venezia” Torna ad Atripalda il Calendario d’artista dell’associazione Arteuropa firmato Hotel Civita: domani la presentazione La Protezione civile di Atripalda in campo per una raccolta alimentare Si accendono i riflettori sul Natale: Christmas Park, cultura e Notti Bianche. Il sindaco Spagnuolo: “Numerose le iniziative promosse dall’Amministrazione, dal parco giochi in piazza Umberto fino a momenti spettacolari con artisti di strada e divertimenti” Domani accensione di quattro alberi di Natale in città Gli Amici di Beppe Grillo all’attacco dell’Amministrazione:” La regolamentazione dell’inutile e la finta lotta all’inquinamento” Atripalda Volleyball scatto salvezza, espugnato il campo dell’Aversa Normanna: 3 a 0 L’Ermete Green Volley Marcello riprende la corsa: battuto al tie-break il Nettuno Montella

Novellino: «Mi sono sentito in dovere di tornare nella mia città. Lavorerò sulla testa prima che sul campo»

Pubblicato in data: 28/11/2016 alle ore:17:06 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

novellino-i-taccone-e-gubitosa“Speriamo di cambiare rotta, io credo solo nel lavoro e possiamo uscire da questa situazione soltanto impegnandoci. Quando ho sentito il presidente dell’Avellino mi sono sentito in dovere di venire nella mia città. Io sono di Montemarano e volevo allenare l’Avellino. Anzi il presidente mi ha chiamato in ritardo”. Si presenta così Walter Novellino questo pomeriggio in sala stampa. Con lui il dg Massimiliano Taccone. “Dobbiamo lavorare sull’aspetto psicologico, le qualità tecniche ci sono in questa squadra ma dobbiamo valutare le difficoltà che hanno avuto questi calciatori. Lavorerò sulla testa dei calciatori, ci parlerò ad uno ad uno. Le difficoltà ci sono, ma c’è anche qualità in questa squadra. Porterò il mio pensiero, la mia voglia di rimettermi in gioco. Non sono ad Avellino alla ricerca di un ingaggio. Il mio passato è il 4-4-2, non sposo un modulo soltanto. Questi ragazzi hanno in questo momento bisogno di certezze. Tatticamente non so ancora come giocheremo”.
Poi infine la stretta di mano e la foto di rito con il presidente Walter Taccone e quello onorario Michele Gubitosa.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it