Flash news:   Ladri acrobati si arrampicano dai tubi del gas ad Atripalda e rubano tutto L’affondo dell’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “L’amministrazione dell’a.d.r.: a domanda rispondono, altrimenti sonnecchiano” Doppia notte bianca oggi e domani in centro per “Natale 2017, shopping in allegria” Inchiesta Money Gate: la Procura chiede retrocessione in C e tre punti di penalizzazione per l’Avellino Sacripanti: “A Pesaro stessa intensità e qualità di gioco di mercoledì sera” Ex guardia giurata spacciava droga, la Polizia arresta 37enne atripaldese Novellino: «Contro l’Ascoli partita da sei punti» Curva Sud: «Società incapace, d’ora in poi sostegno incondizionato alla squadra» La Sidigas batte la capolista Besiktas in Champions League. FOTO “Festa dei Popoli”, l’affondo di Giovanni Ardolino: “solo vetrina propagandistica di certa sinistra italiana e atripaldese”

Sei nuovi vigili da oggi al Comando di Polizia municipale, il sindaco: “sarà garantita una maggiore presenza nelle strade”

Pubblicato in data: 29/11/2016 alle ore:23:42 • Categoria: Attualità, ComuneStampa Articolo

sei-nuovi-vigili-con-sindaco-e-comadante-in-sala-giuntaSei nuovi vigili da questa mattina al Comando di Polizia municipale. Grazie ad un protocollo d’intesa sottoscritto con il comune di Santo Stefano del Sole, che ha permesso l’utilizzo e lo scorrimento della graduatoria del concorso relativa alla selezione di nuovi vigili urbani, l’Amministrazione Spagnuolo ha assunto, con contratto a tempo part time che consiste in 12 ore settimanali da svolgere fino a metà aprile, sei nuove unità. Tre donne e tre uomini in tutto: Angela Della Vecchia, Donatella Tomeo, Caterina Maffei, Giovanni Melillo, Gianluca Guida e Giovanni Amoroso.
I nuovi arrivi, presentati oggi in Sala Giunta dal sindaco e dal comandante Domenico Giannetta, andranno a rinforzare un corpo da sempre sottodimensionato. «Da questa mattina (ieri ndr.) hanno cominciato a prestare servizio, i sei nuovi vigili urbani assunti, con contratto a tempo determinato e part-time che consentiranno  al Corpo della Polizia Municipale di sopperire alle carenze organiche e di rispondere ai bisogni e alle esigenze dei cittadini atripaldesi – commenta il sindaco Paolo Spagnuolo -. Da più parti sono state alimentate polemiche circa l’individuazione dei sei nuovi vigili, occorre doverosamente precisare che la scelta è stata effettuata nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia di assunzioni per le pubbliche amministrazioni. Bandire un concorso pubblico avrebbe notevolmente allungato i tempi e grazie ad una circolare della Funzione Pubblica che consente di utilizzare le graduatorie concorsuali ancora valide bandite da altre amministrazioni, si è stipulato un accordo con il comune di Santo Stefano del Sole, che avevo indetto nel 2012 un concorso, per utilizzare la graduatoria tuttora in corso di validità e quindi poter assumere nominativi già idonei al servizio. Poter contare su un maggior numero di vigili urbani costituisce una grande opportunità per la città, sarà garantita una maggiore presenza nelle strade per assicurare maggiore snellezza del traffico e nel contempo garantire il pieno rispetto del codice della strada e della legalità. Sapientemente guidati dal comandante Domenico Giannetta, i nuovi agenti di polizia municipale, grazie al loro entusiasmo e alla loro voglia di fare, daranno una grossa mano per le problematiche che quotidianamente dovranno essere affrontate».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

9 Risposte »

  1. Solo Santo Stefano del S. Aveva una graduatoria?
    O anche altri comuni?
    Come mai si è scelto quello piuttosto che un altro?

  2. fate le multe che tra piazza e via roma non si capisce niente tolleranza zero

  3. Ho visto ieri seri due vigili a tempo, e uno a tempo pieno. Ma per metterli in mezzo alla strada, non dovrebbero fare un corso accelerato per imparare il mestiere? Se dovranno imparare dai vigili a tempo pieno, vi saluto…….

  4. Siamo alle comiche. Se volevate fare uscire i vigili dall’ufficio, è stata una buona soluzione, ma fate comunque ridere per le scelte che fate.

  5. Una maggiore presenza sulle strade? Noi non la vediamo neppure con questi nuovi vigili

  6. Caro Alfreo, S.Stefano è il Comune più vicino ad Atripalda.

  7. Li Mettono da soli in mezzo alla strada senza alcuna esperienza. Molto grave.

  8. Questa è sicuramente una bella notizia. Finalmente il traffico veicolare sarà attenzionato e quindi più scorrevole. La cosa più importante sono i parcometri , molti ne fanno a meno in particolare i residenti . Il 70% degli incassi viene dai forestieri.
    Al Comandante Giannetta mi permetto di consigliare una indagine approfondita sui tagliandi per andicappati. Vi sono quelli fotocopiati e quelli di persone defunte. Queste scorrettezze offendono i veri portatori di handicap e quindi andrebbero sanzionate. Oltretutto il rilascio dei tagliandi se è informatizzato è facile venirne a capo in pochissimo tempo. Occorre solo un poco di capacità e anche volontà.

  9. Io mi domando: Sindaco, ma i vigili a TEMPO PIENO sono ancora in servizio o li avete messi in pensione?
    Se sono ancora in servizio, dove sono. I vigili a TEMPO li avete assunti a Dicembre per dare il colpo di grazia ai commercianti. Veramente bravi. Ottima scelta.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it