Flash news:   Compleanno Giusy Festa, gli auguri della famiglia Madonna del Carmelo, niente festa civile le offerte dei fedeli per il rifacimento della facciata della chiesa di via Roma Compleanno Gina Sica, gli auguri della famiglia Abellinum, il senatore Grassi: “Più fondi alla Cultura”. Antonacci: “Faremo la nostra parte fino in fondo” Consiglio, toni accesi sul Dup. L’ex sindaco: “La città arretra”, ma la maggioranza fa quadrato. FOTO Stasera torna il Consiglio comunale: ecco l’ordine del giorno Stasera presentazione delle nuove divise dell’Avellino. Anna Falchi madrina dell’evento Questa sera il raduno della squadra, domani al via gli allenamenti al Partenio-Lombardi “Le potenzialità del Parco archeologico di Abellinum”, venerdì dibattito nella chiesa di San Nicola da Tolentino Il Circolo Amatori della Bici alla Charlie Gaull

Casa di Cura Santa Rita, pagata l’altra metà degli stipendi. Persiste stato di agitazione

Pubblicato in data: 1/12/2016 alle ore:15:14 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

clinica_santa ritaL’assemblea dei lavoratori tenutasi oggi presso la Casa di Cura Santa Rita, resta tra i lavoratori lo stato di agitazione e preoccupazione nonostante il pagamento della restante parte dello stipendio di ottobre 2016 – dichiarano il Segretario Generale CISL FP IrpiniaSannio Antonio Santacroce ed Coordinatore della Sanità Mario Walter Musto.
Volevamo un incontro con l’Azienda per avere rassicurazioni sui pagamenti delle prossime mensilità stipendiali e della tredicesima ma ancora una volta registriamo un atteggiamento poco collaborativo da parte dell’Azienda che non aiuta a mantenere la tranquillità tra i lavoratori.
Auspichiamo che la sordità registrata fino ad ora cessi e si apra una fase di trasparente e corretto confronto tra le parti negli interessi dei lavoratori e dell’utenza e dell’Azienda – conclude Antonio Santacroce.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it