Flash news:   Ex guardia giurata spacciava droga, la Polizia arresta 37enne atripaldese “Festa dei Popoli”, l’affondo di Giovanni Ardolino: “solo vetrina propagandistica di certa sinistra italiana e atripaldese” Truffatore seriale napoletano arrestato dai Carabinieri di Atripalda “Uno stile di vita come prevenzione e cura”, domani sera convegno nella chiesa di San Nicola da Tolentino “Irpinia, Musica e Castelli” di scena ad Atripalda sabato con un concerto nella chiesa madre Visita guidata al torronificio ‘Di Iorio’ per i bambini della scuola di Atripalda Concerto “New Ensemble Toscanini” venerdì 15 dicembre nella Chiesa di Sant’Ippolisto Al via il cartellone degli eventi “A Natale…Vivi Atripalda” promosso dall’Amministrazione tra pista sul ghiaccio, musica e notti bianche lungo il fiume Sabato. L’assessore Urciuoli: “ventinove iniziative per la città” Rinviato a giudizio l’ex comandante della Polizia Municipale di Atripalda Vincenzo Salsano Gli auguri del capogruppo consiliare Paolo Spagnuolo a Raffaele Pipola: lunedì sarà insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica

Calcio, Abellinum continua la rincorsa

Pubblicato in data: 13/12/2016 alle ore:06:34 • Categoria: Sport, CalcioStampa Articolo

abellinum-calcio-2016-17L’Abellinum continua la rincorsa alla capolista Lioni ed espugna il non facile campo dell’Audax Melitese, discreta formazione uscita rafforzata dalla finestra di calciomercato dicembrina. Poteva essere la giornata del sorpasso, con la capolista impegnata sul campo della Virtus Sturno, dove era già caduta la formazione atripaldese, ma così non è stato e gli uomini del duo Della Rocca-Salierno continuano ad inseguire con un punto di distacco. Nell’ultimo turno, l’Abellinum ha cominciato la gara con il piglio giusto, e già al 10′ si portava in vantaggio con un gol capolavoro del centravanti Iandoli che scaricava un bolide imparabile nell’angolo alto della porta difesa da Colarusso. La difesa verde controllava poi bene la reazione dei locali. La gara poteva chiudersi al 3′ della ripresa, ma Iandoli falliva un calcio di rigore assegnato per atterramento dello stesso attaccante che non sbagliava un penalty da oltre 5 anni. Ad ogni modo, al 15 era Mario Faggiano a raddoppiare, ribadendo in rete una respinta del portiere avversario. La formazione locale, ben messa in campo dall’allenatore arianese Spinazzola, si riversava nell’area atripaldese, tentando di innescare il lungo centravanti Inglese e la seconda punta appena arrivata dalla Vis Ariano, Mattia Memoli: al 20′ gli attacchi melitesi venivano premiati, con Francesco Memoli abile a sfruttare di testa un cross proveniente dalla sinistra e a battere l’incolpevole esordiente portiere Antonio Guerriero, promettente classe 1999. Siglato l’1-2, la gara scivolava poi senza particolari patemi per l’Abellinum che a più riprese sprecava l’occasione per rimpinguare il risultato. Ora manca una sola partita prima della pausa natalizia, e la formazione atripaldese ha un impegno abbastanza complicato, dovendo far visita allo Sportng Ariano, quarto in classifica con 18 punti, frutto di 5 vittorie e 3 pareggi a fronte delle sole due sconfitte rimediate. In questa settimana, l’Abellinum proverà anche a qualificarsi agli ottavi di finale della Coppa Campania, giocando la gara di ritorno contro il Centro Storico Avellino, battuta all’andata con un netto 6-1.

Tabellino Audax Melitese-Abellinum  1-2(0-1)

Melitese: Colarusso, Grasso, De Gruttola, Ciasullo G., Mesisca, Ciasullo M., Di Giulio, Memoli F., Inglese, Memoli M., Panzetta. A disp. Spinazzola, Di Chiara, Di Flumeri, Priore, Siano, Iuspa, Fabbrizio. All. Spinazzola

Abellinum: Guerriero, De Stefano, De Maio, Faggiano, De Feo J., Nocera, Iannaccone, Nevola (10 st. Cipolletta), Iandoli (7 st Pirera), Modesto (15 st De Feo C.), Mercuro. A disp. Della Rocca F., Ciaramella Sab., Raosa e Colella. All. Salierno

I risultati della 10^ giornata:

Gravit W. Landi-ASD Frigento 2-2

Gesualdo-Sporting Ariano 0-0

Parco Aquilone-San Potito Ultra 2-6

Virtus Sturno-polisportiva Lioni 0-2

Centro Storico Avellino-Lacedonia 1-2

AUDAX MELITESE-ABELLINUM 1-2

Polisportiva Calitri-Paternopoli 4-2

Volturara Terminio-Fontanarosa A. Fortunato 0-0

Classifica:

Polisportiva Lioni 26

ABELLINUM CALCIO 25

Lacedonia 21

Sporting Ariano e Virtus Sturno 18

Centro Storico e Fontanarosa 16

Gesualdo 15

Polisportiva Calitri 14

Parco Aquilone, Paternopoli e Frigento 11

Audax Melitese 9

Atletico San Potito Ultra 7

Volturara Terminio 5

Gravit Walter Landi 1

Prossimo turno (17 e 18 dicembre):

Atletico San Potito Ultra-Polisportiva Calitri

Fontanarosa Fortunato-Gesualdo

ASD Frigento-Parco Aquilone

Lacedonia-Virtus Sturno

Paternopoli-Volturara Terminio

Sporting Ariano-Abellinum Calcio 2012

Centro Storico Avellino-Audax Melitese

Polisportiva Lioni-Gravit Walter Landi

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

  • Calcio, Abellinum sconfitta al Valleverde

    Davanti a un folto pubblico, l'Abellinum stecca la prima gara al Valleverde nel Campionato di Promozione al quale è approdata dopo la trionfale...

    Pubblicato il: Commenti: 0
  • Calcio, Abellinum in Promozione

    Il sogno si avvera e l'Abellinum Calcio 2012 centra l'obiettivo della Promozione solamente sfiorato nella scorsa stagione. Con il netto 3-0...

    Pubblicato il: Commenti: 0
  • Calcio, Abellinum inarrestabile

    Non si ferma la marcia dell'Abellinum che inanella la 12^ vittoria consecutiva battendo il Paternopoli nella...

    Pubblicato il: Commenti: 0
  • Calcio, l’Abellinum batte il Lacedonia e blinda il secondo posto

    L'Abellinum batte il Lacedonia nel big match della seconda giornata di ritorno del Campionato di Prima Categoria e si conferma saldamente alle...

    Pubblicato il: Commenti: 0
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it