Flash news:   Scomparsa Alessandro Lazzerini, questo pomeriggio i funerali dell’ingegnere. Il cordoglio del sindaco di Atripalda Salvaguardia e tutela dell’ambiente, parte il progetto “Aurora” Addio al presidente onorario dei costruttori irpini Alessandro Lazzerini. Il cordoglio dell’Ance Autovelox sulla Variante, il sindaco difende la bontà della scelta: «convinti di aver effettuato tutte le procedure in modo corretto, continuerà a funzionare lì dov’è» Salvatore Antonacci si dimette da capogruppo della maggioranza dopo la mancata elezione alla Provincia. Giovedì resa dei conti in Consiglio Arresto del Capo dell’Ispettorato del Lavoro, la difesa di Gerardo Capaldo: «Nessun illecito, si farà chiarezza» Il Comune incassa un finanziamento da 260mila euro per la progettazione definitiva della scuola Primaria “Mazzetti” Corruzione in cambio dell’assunzione del figlio ingegnere: arrestato Capo dell’Ispettorato del Lavoro. Sequestrati due milioni di euro a due Spa “Progetto Gaia”, l’ex sindaco chiede lumi e denuncia: «i volontari svolgono mansioni che esulano dalle finalità del progetto, trattando anche dati sensibili» Vucinic: “è stata una partita dura”

Serie C, Net&Atripalda Volley sconfitta dal Rione Terra in casa

Pubblicato in data: 13/12/2016 alle ore:07:00 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

pozzuoliAncora una sconfitta per il Net&Atripalda Volley che cade in casa contro Rione Terra per 3 a 1. Una partita che ha visto la squadra irpino – sannita giocare a corrente alternata concedendo agli ospiti errori gratuiti che hanno compromesso il buon esito della gara. Eppure dopo la sconfitta di Ischia c’era positività ma forse è mancata quella voglia di vincere e quella cattiveria agonistica che ha sempre contraddistinto la formazione atripaldese. Mister Romano mischia un po’ le carte mettendo in campo Bosco dall’inizio al posto di Spera e con Matarazzo regolarmente in campo nonostante non completamente recuperato dall’infortunio al piede destro che lo ha costretto a non allenarsi nelle ultime due settimane. Un inizio equilibrato  che faceva ben sperare con un De Palma che firma un buon turno in battuta, ma che ha visto la formazione di Romano ben presto spegnersi e concedendo un break impressionante ai napoletani che ne hanno approfittando chiudendo il set con il punteggio di 25 a 14, Nel secondo set c’è la reazione di Matarazzo e compagni che hanno dimostrato di poter tenere testa contro la squadra del Rione Terra recuperando lo svantaggio iniziale e rispondendo colpo su colpo riuscendo a chiudere in proprio favore il set grazie a Bosco che mette a terra l’ultimo punto. Ma nel terzo set la squadra di casa va di nuovo in crisi concedendo troppo agli avversari che non si lasciano scappare l’occasione vincendo con l’identico punteggio del primo set con il punteggio di 25 a 14. Nel quarto set c’è, come nel secondo grande equilibrio, con il Net&Atripalda Volley che è sempre in svantaggio ma tuttavia mettendoci grinta e riuscendo sempre a stare attaccati alla gara ma è fatale l’ultimo errore in battuta che concede a Pozzuoli la vittoria sul 25 a 23. Una sconfitta che brucia ma non c’è tempo di fermarsi perché sabato prossimo c’è la sfida contro la capolista Aversa Normanna.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it