Flash news:   La Sidigas Avellino cede al Banvit per 96-88 Reddito di cittadinanza e Quota 100 per le pensioni, le novità del decreto del Governo Conte Abuso di alcol durante la movida, allarme per i minori Ermete Green Volley Marcello il derby è tuo: stesa la Wessica Avellino 3 a 0 Stasera la proiezione del cortometraggio “Andare” dà il via alla cine-rassegna “Agguattiti” La bellezza dello Specus Martyrum e di Abellinum in mondovisione su Rai 1. Foto “Per un pugno di Libri”, gli alunni del liceo “De Caprariis” hanno vinto la puntata su Rai3 Allerta meteo, dalla mezzanotte piogge e temporali in Campania Premio San Valentino, il 9 e 10 febbraio la V edizione: ecco i premiati Atripalda Volleyball, sconfitta casalinga contro Casarano: 3 a 0 per i pugliesi

Calcioscommesse, la Procura Federale deferisce otto calciatori e Taccone

Pubblicato in data: 17/12/2016 alle ore:18:22 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

Walter TacconeIl Procuratore Federale, esaminati gli atti di indagine posti in essere dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, espletata l’attività istruttoria in sede disciplinare, ha deferito al Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare 8 calciatori e il presidente Walter Taccone per illecito sportivo, e le società Avellino 1912 e Torbellamonaca Breda.
In relazione alla gara Modena-Avellino del 17/5/2014: Francesco Millesi, Armando Izzo, Luca Pini, Maurizio Peccarisi, Fabio Pisacane, Mariano Arini, Luigi Castaldo, Raffaele Biancolino e il presidente dell’Avellino Walter Taccone, nonché le società Avellino e Torbellamonaca Breda. In relazione alla gara Avellino-Reggina del 25/5/2014: Francesco Millesi, Armando Izzo, Luca Pini, nonché le società Avellino e Torbellamonaca Breda.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Statistiche Mercoglianonews.it