Flash news:   Gran finale questa sera nel centro storico per la XIXesima edizione di “Giullarte” Atripalda di nuovo al centro di un caso di allontanamento, “Chi l’ha Visto?” sulle tracce di Francesco Pio Stasera “la Festa dei Folli” a Giullarte, ieri il taglio del nastro. FOTO Festeggiamenti San Sabino, in migliaia al concerto di Masini. Tantissimi fedeli alla messa e processione per il Patrono. FOTO “La Bodeguita de Ana” recensita da il Giornale Provincia, si vota per il rinnovo il 31 ottobre Giullarte 2018, stasera il taglio del nastro. La delegata agli Eventi Antonella Gambale: “l’edizione numero 19 sarà un vero e proprio anno zero, l’anno della completa maturità“ Bando per il servizio civile presso la Misericordia di Atripalda: 13 posti disponibili Memorial “Un pezzo di storia del Calcio Atripaldese” venerdì 28 settembre Distretto Sanitario, sottoscritto il protocollo per la realizzazione della nuova sede di Atripalda

“Calendario d’artista 2017”, venerdì la presentazione della XII edizione

Pubblicato in data: 21/12/2016 alle ore:16:29 • Categoria: CulturaStampa Articolo

arteuropa-giffoni1Si rinnova l’atteso appuntamento con l’associazione artistico-culturale Arteuropa, che presenta il “Calendario d’artista 2017”, ormai giunto alla XII edizione. L’iniziativa è in programma per la giornata di venerdì 23 dicembre alle ore 11:00 presso l’hotel Civita di Atripalda, sito in via Manfredi. La presentazione della nuova edizione, a cura di Enzo Angiuoni, vede la partecipazione di dodici stimati artisti, le cui opere sono state accuratamente selezionate dall’illustre ceramista e pittore irpino, per poi fondersi nel calendario che verrà presentato, così da creare un connubio perfetto tra arte e tempo. Gli artisti, accolti dall’ hotel Civita, giungono da ogni parte dell’Italia: Elio Pra (Udine), Bora (Austria), Enzo Angiuoni (Avellino), Enrico Meo (Reggio Calabria), Antonio Scoppelliti (Messina), Sonia Paolone (Udine), Antonella Sirignano (Napoli), Carlo Cottone (Napoli), Mariella Costa (Reggio Calabria), Pantaleo Musarò (Lecce), Antonio Manganiello (Avellino), Graziano Liverini (Pescara). A fare da cornice è la storia del suddetto calendario, a cura della scrittrice Vittoria Butera (Catanzaro).E’ atteso l’intervento di illustri critici d’arte, quali: il presidente dell’ordine degli artisti, Luciana Mascia, e l’architetto e ispettore dell’istruzione artistica, Franco Lista. All’evento saranno presenti le autorità civili e religiose della comunità. Interverranno tra gli altri: il sindaco della città del Sabato Paolo Spagnuolo, il consigliere delegato alla cultura Lello Barbarisi, il parroco della chiesa di Sant’Ippolisto, Don Fabio Mauriello, e la Proloco atripaldese rappresentata dal presidente Raffaele Labate.

Dodici mesi dell’anno, dodici autentiche opere d’arte, dodici linguaggi espressivi differenti, ognuno dei quali racchiude la storia e la cultura dell’anima che l’ha prodotta.

La comunità tutta è invitata a partecipare a questa tradizione che si ripete di anno in anno ed esalta l’impegno di tanti artisti, permettendo un’ottima promozione dell’arte e della cultura.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it