Flash news:   Cinerassegna invernale “Agguattiti”: dal 24 gennaio al 9 aprile in città Guardie giurate sui bus dell’Air contro gli atti vandalici VI° Edizione “Presepi in Mostra”, boom di oltre 2000 visitatori: vince Antonio Cella Il terzino Lorenzo Betti si unisce alla Calcio Avellino SSD Lavori in centro con divieti di sosta e segnalazioni dalle periferie della città. FOTO Auguri di buon compleanno a Roberto Angiuoli Contributo buono libri per tutti gli studenti atripaldesi della media e del liceo: ecco le modalità per la richiesta L’Avellino rimonta e vince contro l’Anzio La Sidigas Scandone Avellino cede il passo alla capolista Murcia per 57-63 Questione migranti, l’assessore Nancy Palladino risponde a Sinistra Italiana Atripalda: «andrò avanti per realizzare il sistema di accoglienza migranti ex Sprar, oggi Sipriomi. Condivisibili le critiche ma per la disubbidienza è prematuro»

Nuovo progetto approvato al Consorzio A5 di Atripalda nell’ambito della disabilità

Pubblicato in data: 22/12/2016 alle ore:07:53 • Categoria: SocialeStampa Articolo

consorzio-servizi-sociali-a6Il Consorzio dei servizi Sociali A5 offrirà ai cittadini del proprio territorio un nuovo progetto, oltre i propri servizi ordinari. È stato infatti approvato il progetto Vita Indipendente rivolto alle persone diversamente abili. Il progetto prevede la possibilità per queste persone di approcciarsi a percorsi di vita indipendente e attraverso l’autodeterminazione e la libera scelta di azioni volte a favorire la piena autonomia.

A cinque cittadini disabili sarà data la possibilità di scegliere un assistente personale con il quale, attraverso la Valutazione Multidimensionale fatta in collaborazione con i servizi sociali e l’Asl, si stilerà un progetto di Vita indipendente che possa prevedere azioni di housing sociale, di mobilità sul territorio, di sostegno nelle attività di inclusione sociale e relazionale e infine di utilizzo di un sistema di Assisted Ambient Living che prevede sensori integrati di intrusione, fuga gas e allagamento il tutto collegato ad una centrale che monitora eventuali emergenze.

Per la realizzazione del progetto, il Consorzio A5 ha voluto il coinvolgimento di associazioni di categoria quali: MO.V.I. Campania Onlus, Fish Campania Onlus, Disable People’s International Italia Onlus.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Statistiche Mercoglianonews.it