Flash news:   Cinerassegna invernale “Agguattiti”: dal 24 gennaio al 9 aprile in città Guardie giurate sui bus dell’Air contro gli atti vandalici VI° Edizione “Presepi in Mostra”, boom di oltre 2000 visitatori: vince Antonio Cella Il terzino Lorenzo Betti si unisce alla Calcio Avellino SSD Lavori in centro con divieti di sosta e segnalazioni dalle periferie della città. FOTO Auguri di buon compleanno a Roberto Angiuoli Contributo buono libri per tutti gli studenti atripaldesi della media e del liceo: ecco le modalità per la richiesta L’Avellino rimonta e vince contro l’Anzio La Sidigas Scandone Avellino cede il passo alla capolista Murcia per 57-63 Questione migranti, l’assessore Nancy Palladino risponde a Sinistra Italiana Atripalda: «andrò avanti per realizzare il sistema di accoglienza migranti ex Sprar, oggi Sipriomi. Condivisibili le critiche ma per la disubbidienza è prematuro»

Panchine intelligenti con display informativi e illuminate di notte grazie a pannelli solari saranno installate in città

Pubblicato in data: 24/12/2016 alle ore:09:02 • Categoria: Attualità, ComuneStampa Articolo

panchine-intelligentiPanchine intelligenti illuminate di notte grazie a faretti alimentati da pannelli solari e punto di ricarica per smartphone e tablet. Saranno a giorni installate in piazza Umberto I e altre piazze e luoghi di aggregazione del territorio comunale.
Alla base una convenzione stipulata dall’Amministrazione Spagnuolo con una società privata che provvederà all’installazione gratuita delle panchine in grado non solo di ricaricare i dispositivi mobili, ma anche, grazie un QR Code, di scaricare testi e video contenenti informazioni di pubblica utilità sui monumenti cittadini, notizie storiche ed eventi culturali. Pannelli in vetrofania che consentiranno di veicolare anche messaggi promozionali . Le panchine 2.0 saranno illuminate di notte da faretti led  alimentati grazie a pannelli fotovoltaici. «Il 3 gennaio la nostra Atripalda aggiungerà un altro elemento alla modernità e riqualificazione – scrive sul proprio profilo di Facebook il sindaco Paolo Spagnuolo -. Installeremo le prime due panchine intelligenti: pannelli solari, “entrata” per caricare batteria per iPad e iPhone. Sul display osserveremo messaggi pubblicitari, ma anche notizie storiche e foto relative ai più importanti siti culturali della città. Sarà possibile, inoltre, “scaricare” le medesime notizie sul proprio cellulare. Il tutto, per il Comune, a titolo completamente gratuito. Nulla#e’#sfuggito#Atripalda#nuova#cultura#amministrativa». Così il primo cittadino che tiene a sottolineare la scelta approvata con delibera di Giunta Comunale che ha deciso di aderire al progetto “FaceAdv – panchine intelligenti” proposto dalla Partner srl di Napoli. Nei prossimi giorni quindi le prime installazioni, con l’inaugurazione in piazza Umberto I. Le “oasi telematiche” consentiranno anche un’informatizzazione dei messaggi istituzionali e di pubblica utilità e delle dinamiche della cosiddetta “Smart City”, e prevede la fornitura a titolo totalmente gratuito di una serie di panche intelligenti illuminate. Tali panche saranno rappresentate da totem trifacciali dotati di: punto ricarica per smartphone e tablet, combinando al momento di relax con le comode sedute quello di estrema utilità (multipresa USB da 12 V); collocazione di targhe QR Code, che consentono nella pausa, puntando un qualsiasi dispositivo mobile, di visionare sul proprio schermo immagini, testi e video dei più significativi monumenti o luoghi cittadini oltre che ad informazioni di pubblica utilità ed infine collocazione eventuale di Web Cam per trasmettere online le immagini delle più belle piazze o luoghi cittadini in tutto il mondo.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Statistiche Mercoglianonews.it