Flash news:   Amministrative 2017, lo stato di criticità delle casse comunali dopo un pignoramento da sentenza finisce al centro della campagna elettorale Debutto internazionale per l’associazione musicale “Arturo Toscanini”: concerto della pianista Antonella De Vinco a Cracovia I giardini di Largo Orta all’ex consigliere Biagio Venezia e la palestra di via San Giacomo al coach Alberto Matarazzo Amministrative 2017, l’associazione sindacale Acai sostiene “ScegliAmo Atripalda” Amministrative 2017, trasparenza e legalità al centro del focus di “ScegliAmo Atripalda”. Giuseppe Spagnuolo: «l’amministrazione uscente non ha brillato». FOTO Festival regionale della letteratura per ragazzi, primo premio all’alunna dell’Istituto Comprensivo di Atripalda Maria Carol Caruso L’intera città in processione lunedì sera per Santa Rita. FOTO Amministrative 2017, parte il tour elettorale nei quartieri della lista “Noi Atripalda con Paolo Spagnuolo” L’avvocato atripaldese Angelo Maietta nominato nel Comitato di gestione del Teatro “Carlo Gesualdo” Festa dei Musei 2017, il delegato alla Cultura Barbarisi: “la strada intrapresa è quella giusta”

Ampliamento Stir di Pianodardine, NO secco del Consiglio Comunale di Atripalda

Pubblicato in data: 29/12/2016 alle ore:15:00 • Categoria: ComuneStampa Articolo

salta-il-consiglio4Ieri sera il Consiglio Comunale di Atripalda ha approvato all’unanimità la seguente mozione proposta dall’assessore all’Ambiente Antonio Prezioso: “La nostra Valle del Sabato è di nuovo al centro del dibattito politico. La Regione Campania, incurante del fatto che in un territorio relativamente piccolo risiedano numerose attività industriali altamente inquinanti, con conseguente ricaduta in termini ambientali e con gravi rischi sulla salute dei cittadini, ha in progetto di ampliare le attività dello Stir di Pianodardine. Pertanto il consiglio comunale di Atripalda, esprime la propria contrarietà al progetto della Regione Campania di individuare un sito di compostaggio della frazione organica presso lo Stir, invitando gli enti preposti (Regione, Provincia e Comune di Avellino) a non gravare la Valle del Sabato con la presenza di attività ulteriormente inquinanti”.

Print Friendly

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it