Flash news:   Lavori di messa in sicurezza, il delegato Antonacci: «Piccoli interventi sulla qualità della vita cittadina». FOTO Champions, la Sidigas batte il Ludwigsburg Bollettini postali falsi per la Sagra del Baccalà, assolto il presidente del Comitato Civico Centro Storico Maria Santissima di Montevergine Lutto Picardi, cordoglio per la perdita della mamma dell’amico Ottavio Nessun sversamento abusivo nell’affluente del fiume Sabato: solo una condotta fognaria ostruita in un punto Vucinic: “errori da correggere” Al via la prevendita dei tagliandi per la gara con l’ASD Lanusei Calcio Battuta d’arresto per la Sidigas sul parquet del PalaRadi Atripalda Volleyball, buona la prima: battuto in trasferta il Cimitile Amatori della Bici: altro piazzamento nel Lazio

Serie C, il Net&Atripalda Volley non si ferma più: battuto Vitolo e sesta vittoria consecutiva

Pubblicato in data: 13/2/2017 alle ore:08:14 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

Il Net&Atripalda Volley vince e convince. La squadra di Romano disputa la più bella partita della stagione a Nocera battendo Vitolo per 3 a 1 in rimonta dopo aver perso il primo set. Una gara che ha visto la squadra unita e coesa giocando bene con tutti i suoi effettivi. A fare la voce grossa il trio Matarazzo – Spera – De Palma che guidano la squadra a conquistare l’intera posta in palio. Ma tutti i ragazzi scesi in campo hanno contribuito alla vittoria e soprattutto a questo percorso di crescita che ha visto dall’inizio del girone di ritorno vincere sempre i ragazzi irpino – sanniti. L’inizio è stato in salita però con la squadra di Romano che ha subito l’inizio della squadra di casa che ha piazzato subito un piccolo break che è stato subito recuperato. Il set è poi proseguito con gli ospiti sempre a rincorrere commettendo qualche errore di troppo, soprattutto in battuta e ciò  ha permesso a Vitolo di chiudere sul 25 a 22. Nel secondo set il Net&Atripalda Volley è riuscita a partire concentrata e a stare sempre davanti con dei mini break che puntualmente venivano recuperati da Vitolo che poi però nulla ha potuto nella fase finale cedendo con il punteggio di 25 a 19. Ed è nel terzo set che gli ospiti giocano alla grande facendo vedere sprazzi di grande volley con Matarazzo che disegna parabole che vengono dipinte alla grande da Spera, De palma ed Esposito. Con i centrali che non sbagliano un colpo. La squadra di Romano  accumula un vantaggio incolmabile e Vitolo non può far altro che guardare il Net&Atripalda Volley vincere con il punteggio di 25 a 16. Stesso copione nel quarto set con gli ospiti che pronti via già sono sul 4 a 0 e riescono a gestire non sbagliando un colpo concedendo agli avversari le briciole. La squadra di Romano è sciolta e non si fa intimorire nei tentativi di recupero dei salernitani che devono alzare bandiera bianca. Il set si chiude con il punteggio di 25 a 17 ed in attesa che scendano in campo le prime della classifica la squadra irpino – sannita sale al quarto posto in classifica. Una squadra, quella irpino – sannita, che ha iniziato alla grande il girone di ritorno ed è in continua crescita e sabato prossimo affronterà in casa il Volley World.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it