Flash news:   Condannato a due anni e otto mesi di reclusione il piromane atripaldese arrestato in flagranza di reato Nasce il settore giovanile targato Atripalda Volleyball. Il direttore Tecnico è Gianfranco De Palma Grave incidente sulla Variante, motociclista di San Potito perde un piede Il sound di due rappers atripaldesi per il singolo dell’estate Diffida prefettizia, l’ex assessore al Bilancio Landi replica al sindaco: «Cosa ha fatto in quasi due mesi dall’insediamento? Vogliono solo mostrare ai cittadini una fotografia “taroccata” della situazione reale» Trentenne atripaldese sorpreso ad appiccare un incendio a sterpaglie lungo il Raccordo, arrestato dai Carabinieri Sidigas Scandone Avellino un altro colpo, preso Dezmine Wells Il Prefetto di Avellino diffida il Comune per la mancata approvazione del Consuntivo 2016, il sindaco Spagnuolo: “Stiamo facendo quello che non è stato fatto prima. Rispetteremo i termini” Tolleranza zero contro lo sversamento dei rifiuti, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo replica all’assessore Moschella così: “solo chiacchiere mentre si continua a campare di rendita” Atripalda Volleyball, Del Gaizo torna nella città del Sabato: “Vogliamo fare un campionato di vertice”

“Benessere della colonna vertebrale”, due giorni alla clinica Santa Rita di Atripalda

Pubblicato in data: 27/2/2017 alle ore:14:17 • Categoria: AttualitàStampa Articolo
Il mal di schiena affligge tantissime persone, di tutte le età e non fa differenza tra uomini e donne; i dolorosi sintomi possono ridurre decisamente la qualità di vita dei pazienti e diventare gli sgraditi compagni della vita lavorativa e di relazione.
La medicina e la chirurgia, però, hanno molte frecce al loro arco per intervenire e restituire al paziente affetto da ernia al disco o slittamenti o malformazioni della colonna vertebrale; si tratta di metodiche operatorie ormai collaudate ed efficaci da adottare quando i farmaci non bastano più o quando il problema rischia di diventare troppo doloroso se non addirittura invalidante.
Per avvicinare i pazienti alle nuove metodiche e per fornire una consulenza medica gratuita, il neurochirurgo dott. Michele Raguso e il suo staff saranno protagonisti alla Casa di Cura Santa Rita di ben due giornate dedicate al “Benessere della colonna vertebrale” che si svolgeranno il 18 e 19 marzo, dalle ore 9 alle 18 in via Appia ad Atripalda. Saperne di più è facile, basta contattare la Casa di Cura Santa Rita al numero 0825 629011 o 629111 e prenotare la propria visita gratuita con il neurochirurgo dott. Michele Raguso.
Le patologie della schiena possono derivare da malformazioni, cattive abitudini posturali, sovrappeso, gravidanza, lavori pesanti, traumi; in questi e in tutti gli altri casi è da preferire la consulenza di uno specialista ai rimedi empirici che, oltre a non risolvere il problema, spesso inducono a dannose procrastinazioni rispetto al corretto approccio alla patologia. Sia che sia necessario l’intervento, sia che si possa limitare o risolvere il problema con altre metodiche meno invasive, in ogni caso un medico esperto come il dott. Michele Raguso saprà indicare ad ogni paziente la strada migliore da seguire per ritrovare il “Benessere della colonna vertebrale”.
Per saperne di più si può consultare il sito www.clinicasantarita.it
 
 
Print Friendly

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it