Flash news:   Il gruppo consiliare “Noi Atripalda” avvia una petizione per incrementare la raccolta dell’umido Atripalda Volleyball ultimato l’iter per l’iscrizione in B Nazionale. Il 28 luglio si conoscerà la composizione dei gironi Costa d’Amalfi Night Ride: il Circolo c’è Avellino in bilico, la serie B a rischio. Covisoc: si decide venerdì Sinistra Italiana Atripalda all’attacco sul sociale: “solo passerelle dell’Amministrazione” Compleanno Giusy Festa, gli auguri della famiglia Madonna del Carmelo, niente festa civile le offerte dei fedeli per il rifacimento della facciata della chiesa di via Roma Compleanno Gina Sica, gli auguri della famiglia Abellinum, il senatore Grassi: “Più fondi alla Cultura”. Antonacci: “Faremo la nostra parte fino in fondo” Consiglio, toni accesi sul Dup. L’ex sindaco: “La città arretra”, ma la maggioranza fa quadrato. FOTO

D’Angelo e Ardemagni affondano il Vicenza. FOTO

Pubblicato in data: 27/2/2017 alle ore:07:47 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

L’Avellino peiga per 3 a 1 il Vicenza al Partenio-Lombardi e i ragazzi di Walter Novellino scacciano via la zona playout portandosi a sole tre lunghezze dalla zona playoff.
Una gara giocata sotto una pioggia fitta. In avvio poche emozioni, al 22′ il vicentino Esposito impegna di testa Radunovic, che para a terra. Al 28 l’Avellino va in vantaggio: Ardemagni controlla in area e serve Lasik centralmente che prolunga a sinistra per D’Angelo: tiro che entra in rete dopo aver toccato la traversa.  Il raddoppio non tarda ad arriva: al 38′ Verde serve un grande assist di prima per D’Angelo che da sinistra, ma stavola con un esterno destro batte ancora Benussi.
Nella ripresa, al 48′, il tris dell’Avellino: Doumbia perde palla e Ardemagni, in gran forma può involarsi a rete e battere Benussi. Per lui ottavo gol in stagione. Inevitabile, a questo punto, il calo fisologico dei biancoverdi. Al 65′ accorcia il Vicenza con un destro da lontano di Bellomo che non lascia scampo a Radunovic. Qualche patema nel finale, con due interventi del portiere serbo, sempre su Bellomo e poi su Giacomelli. Ma finisce 3-1, con un Partenio bagnato e felice. 

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it