Flash news:   Lotta all’evasione tributaria, il Comune avvia un censimento sulle utenze non domestiche per la Tari Sgominata dai Carabinieri pericolosa banda dedita ai furti di auto: oltre 30 quelle rubate La Sidigas Scandone saluta la città Stasera al via la XII edizione del “Memorial Simone Casillo” Si ferma ai quarti di finale play off la stagione della Sidigas Avellino Costerà oltre 26mila euro la nuova installazione dell’autovelox sulla Variante 7bis Vittoria con il cuore a Terni: l’Avellino è salvo “Ambiente Territorio Salute”, tavola rotonda nel ricordo di Biagio Venezia domani al liceo atripaldese Nasce “Diver-T9”, la manifestazione per ricordare Tosco Alberto Matarazzo. Domani la I edizione Alla Sidigas Scandone Avellino non riesce il colpo esterno in Gara3

Inquinamento Valle del Sabato, al via lo screening sulla popolazione

Pubblicato in data: 6/3/2017 alle ore:16:37 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Già classificata come zona a rischio eleveto sul fronte dell’inquinamento ambientale, ora nella Valle del Sabato si passa allo screening sulla popolazione.
Da stamattina al via le visite mediche e prelievi del sangue su di un campione composto da 200 residenti della zona.
L’associazione “Salviamo la valle del Sabato” intanto continua la sua battaglia e attende, dopo i tavoli in Prefettura e l’appello al Procuratore capo di Avellino, che si faccia piena luce su una situazione nsostenibile, che ha minato la qualità della vita di migliaia di cittadini, costringendoli in molti casi ad abbandonare le proprie case per andare ad abitare altrove.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it