domenica 27 maggio 2018
Flash news:   L’area archeologica di vicolo San Giovanniello nel degrado, la denuncia del presidente della Pro Loco Labate e dell’ex delegato Barbarisi Riaperta dopo sei anni via Orto dei Preti. Il sindaco: “mantenuto l’impegno preso in campagna elettorale. Per la riqualificazione di Palazzo Caracciolo puntiamo sui fondi dell’Area Vasta”. FOTO Nigeriano semina il terrore, denunciato dai Carabinieri per furto e danneggiamento Inchiesta buste paga gonfiate al Comune, il via al dibattimento con la deposizione dell’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “Siamo molto fiduciosi, il verdetto a tutela degli atripaldesi arriverà” Non approvano il Rendiconto 2017, il prefetto di Avellino diffida 62 consigli comunali tra cui Atripalda Prosciolto l’ex comandante dei vigili di Atripalda Salsano La Soprintendenza non ha i fondi e a salvare Abellinum dal degrado ci pensano i volontari della Pro Loco. FOTO Autovelox sulla Variante, Sinistra Italiana Atripalda critica le due Amministrazioni Spagnuolo: “finora spesi 100mila euro con entrate pari a zero” La città si stringe attorno a Santa Rita e aspetta “il miracolo”. FOTO Il Circolo di Atripalda ritorna alla Novecolli

La Giunta Spagnuolo approva il progetto di sistemazione di Piazzetta degli Artisti dopo lo strappo con le associazioni e le dimissioni del coordinatore del Forum dei Giovani

Pubblicato in data: 9/3/2017 alle ore:11:05 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

La Giunta Spagnuolo approva il progetto di sistemazione di Piazzetta degli Artisti dopo lo strappo con le associazioni e le dimissioni del coordinatore del Forum dei Giovani Andrea Famiglietti.  L’Amministrazione, dopo lunghi mesi di stand-by, ha finalmente dato il via libera agli interventi proposti dalle associazioni. Ritardi che hanno spinto alcune settimane fa il coordinatore del Forum dei Giovani a gettare la spugna proprio per i dissidi sorti con Palazzo di città.
Le richieste furono infatti protocollate nel 2016 e solo oggi l’Amministrazione dà il via libera agli interventi artistici di riqualificazione dell’area attrezzata ubicata tra piazza Garibaldi e via Ferriera, denominata appunto “Piazzetta degli Artisti”.
Queste le richieste presentate dai giovani del Forum: intervento artistico murale da eseguirsi sulla parte inferiore delle murature perimetrali interne ed esterne che delimitano la “Piazzetta degli Artisti”; intervento di ritinteggiatura del gazebo posto all’interno della piazzetta; intervento artistico murale da effettuarsi su parte delle murature perimetrali interne adiacenti la piazzetta; intervento artistico decorativo ispirato a “Le Città Invisibili” di Italo Calvino, da eseguirsi sull’arredo urbano interno alla Piazzetta degli Artisti e su quello esistente della Piazza Garibaldi; intervento artistico decorativo da eseguirsi sui raccoglitori dei rifiuti urbani collocati all’interno della Piazzetta; intervento artistico da eseguirsi sulla pietra ornamentale posta all’interno della Piazzetta.
I lavori di riqualificazione e gli interventi artistici proposti, da eseguire sotto la supervisione del maestro Carmine Tranchese, saranno a carico dei richiedenti. Inoltre ci sarà l’intitolazione dell’ “Arco degli Innamorati” che da piazza Garibaldi conduce alla Piazzetta degli Artisti.
Proprio i ritardi nel dare il via libera agli interventi aveva portato alla nascita di dissensi con il coordinatore del Forum dei Giovani di Atripalda, Andrea Famiglietti. Ragioni personali ma anche dissidi con l’amministrazione che due settimane fa lo hanno spinto a lasciare la guida del Forum che un documento nei giorni successivi aveva denunciato tali difficoltà emerse in quasi tre anni di attività «sono state tante, a volte troppe – hanno scritto i ragazzi del Forum – molti entusiasmi sono stati spenti, molti dei nostri progetti letteralmente vanificati, anche il nostro orgoglio è stato particolarmente scalfito, incredibilmente, aggiungeremmo, perché mai avremmo pensato che l’amore per il nostro paese ed il nostro continuo ed insaziabile impegno ci avrebbe fatto così tanto male. Andrea, però, non ha mai demorso, la sua volontà è sempre stata ferrea, il suo impegno sempre costante e, sotto molti aspetti, impavido, riuscendo a diventare per tutti noi una perfetta guida ed un grande punto di riferimento».

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 Risposte »

  1. Anche il parcheggio di Largo Buozzi, è stato approvato con i lavori di sistemazione è chiusa al traffico pedonale e veicolare in data 6 settembre 2016. A tutt’ oggi, nessun lavoro è iniziato per la sistemazione. Noi residenti, l’abbiamo denominata la piazza dello scandalo.

  2. Che la piazzette degli artisti venga restaurata nulla da dire. La piazzetta è stata rimessa a nuovo non molti anni fà.Se ci fosse stata un poco di attenzione da parte dei residenti sarebbe ancora in ottimo stato. Esiste invece Piazza Givanni XXIII ° dove l’Amministrazione dal 1969, anno della sua costruzione da parte dell’impresa Del Gaudio , non ha mai fatto un intervento per migliorarla.Ci auguriamo che questo possa avvenire prima delle elezioni.

  3. Per Francesco:
    non ti preoccupare che anche X la piazzetta Giovanni XXIII la giunta delibererà la sistemazione della stessa.
    Abbiate fede.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it