Flash news:   Non approvano il Rendiconto 2017, il prefetto di Avellino diffida 62 consigli comunali tra cui Atripalda Prosciolto l’ex comandante dei vigili di Atripalda Salsano La Soprintendenza non ha i fondi e a salvare Abellinum dal degrado ci pensano i volontari della Pro Loco. FOTO Autovelox sulla Variante, Sinistra Italiana Atripalda critica le due Amministrazioni Spagnuolo: “finora spesi 100mila euro con entrate pari a zero” La città si stringe attorno a Santa Rita e aspetta “il miracolo”. FOTO Il Circolo di Atripalda ritorna alla Novecolli Serie C, l’Atripalda Volleyball batte Massa in scioltezza e si prepara all’ultima trasferta della stagione Lotta all’evasione tributaria, il Comune avvia un censimento sulle utenze non domestiche per la Tari Sgominata dai Carabinieri pericolosa banda dedita ai furti di auto: oltre 30 quelle rubate La Sidigas Scandone saluta la città

“Sublimitas”, premiato il dirigente medico Gaetano Bernardi

Pubblicato in data: 14/3/2017 alle ore:16:43 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Sabato 11 marzo presso l’hotel Incontro di Ariano Irpino, si è svolta la cerimonia di consegna del premio “Sublimitas”, alto riconoscimento internazionale alla carriera. La manifestazione più rinomata e importante d’Irpinia e della Campania ha avuto un partners di ospiti eccellenti, un’edizione senza precedenti per lo spessore artistico e culturale dei premiandi. Di encomiabile livello la rosa dei nomi di coloro che sono stati premiati; tra questi il dottore Gaetano Bernardi, dirigente medico in servizio presso l’UOC Anestesia e Rianimazione dell’A.O.S.G. Moscati di Avellino. Il dott.Gaetano Bernardi, cittadino atripaldese,da sempre si contraddistingue per la sua profonda dedizione al volontariato, è infatti presidente dell’associazione “AMICI DELLA FONDAZIONE ISAL” con sede in Avellino che si propone come obiettivi il desiderio di aiutare le persone che soffrono di dolore cronico e il voler favorire la nascita e la divulgazione di una cultura specialistica nella cura del dolore. Per tali motivi il presidente FIBES Peppino Colarusso, ideatore di tale premio Sublimitas ha ritenuto doveroso dover consegnare al dott. Gaetano Bernardi tale prestigiosa onorificenza Nazionale ed Internazionale.

La conduzione della serata è stata affidata ad Antonio Perna e Barbara Ciarcia. La regia dell’evento è stata curata dal direttore artistico Fabio Pedagna. “È l’unico vero premio che si dà al Sud e alle sue eccellenze. Il sublimitas premia i valori delle persone, non è un premio nato a caso. È il premio al Sud che eccelle, un riconoscimento ambito a chi si distingue per il bene collettivo e porta avanti i veri valori della nostra comunità” – haribadito il presidente Peppino Colarusso.

Nelle passate edizioni hanno ricevuto il “Sublimitas”: Matteo Piantedosi, vice capo della Polizia, i questori Sergio Bracco, Antonio Borrelli e Salvatore La Porta, i prefetti Umberto Guidato e Carlo Sessa, l’ex presidente dell’Unione industriali di Avellino, Sabino Basso, il capo della Procura della Repubblica di Avellino, Rosario Cantelmo, il magistrato antimafia Francesco Soviero, il capo del cerimoniale di Palazzo Chigi, Gerardo Capozza,lo scrittore Pino Aprile, lo storico inviato di guerra del Tg1 Pino Scaccia, il prof universitario e linguista di fama mondiale Nicola De Blasi, il nuovo direttore generale dell’Istituto nazionale di Astrofisica Gaetano Telesio, il giornalista sportivo della Tg3 Campania, Gianfranco Coppola,il direttore della comunicazione di Rai1 Antonio Caggiano, lo scrittore Marco Di Donato, studioso di storia e ricercatore, il questore di Avellino, Luigi Botte, il procuratore aggiunto presso il Tribunale di Avellino, Vincenzo D’Onofrio, il cantautore e avvocato Gerardo Carmine Gargiulo, un insieme, questo, diillustri personaggi degni di stima e citazioni.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it