domenica 22 luglio 2018
Flash news:   Taccone: “Presenteremo subito ricorso. Ai tifosi dico di stare sereni” La Figc esclude l’Avellino dal prossimo campionato di serie B Telecamere in Comune, il Prc attacca: “inquietante vicenda che presenta qualcosa di stonato, irritante e arrogante” Tirone avvia l’elaborazione dell’ottavo Libro sulla storia del “Torneo Calcistico Stracittadino” Il gruppo consiliare “Noi Atripalda” avvia una petizione per incrementare la raccolta dell’umido Atripalda Volleyball ultimato l’iter per l’iscrizione in B Nazionale. Il 28 luglio si conoscerà la composizione dei gironi Costa d’Amalfi Night Ride: il Circolo c’è Avellino in bilico, la serie B a rischio. Covisoc: si decide venerdì Sinistra Italiana Atripalda all’attacco sul sociale: “solo passerelle dell’Amministrazione” Compleanno Giusy Festa, gli auguri della famiglia

«Hai rubato nel megastore» e lui scappa: inseguimento in via Appia

Pubblicato in data: 25/3/2017 alle ore:17:45 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Aveva sottratto materiale informatico, secondo i proprietari del centro commerciale Appia. Lo avevano notato aggirarsi tra scaffali e merce dell’Unieuro. Adocchiare e sottrarre prodotti. Si era avviato verso l’uscita. E’ stato fermato da due dipendenti e il proprietario. Ha negato tutto e si è subito allontanato. Il presunto ladro si è dato così precipitosamente alla fuga. Sono stati allertati i Carabinieri di Atripalda, che sono arrivati subito sul posto. Ne è nato un inseguimento, lungo la strada Appia. Sulle tracce del ladro i Carabinieri, il proprietario del centro e due coraggiosi dipendenti. Ma a bloccarlo è stato un 16enne, cintura nera di karate, che lo ha placcato sull’ asfalto.

I militari così riuescono in poco tempo a raggiungerlo, identificandolo e denunciandolo. Nei guai un 28enne di origini napoletane. Recuperata la refurtiva.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it