alpadesa
alpadesa
  
sabato 15 dicembre 2018
Flash news:   Scoperta la targa d’intitolazione dei “Giardini Biagio Venezia” Torna ad Atripalda il Calendario d’artista dell’associazione Arteuropa firmato Hotel Civita: domani la presentazione La Protezione civile di Atripalda in campo per una raccolta alimentare Si accendono i riflettori sul Natale: Christmas Park, cultura e Notti Bianche. Il sindaco Spagnuolo: “Numerose le iniziative promosse dall’Amministrazione, dal parco giochi in piazza Umberto fino a momenti spettacolari con artisti di strada e divertimenti” Domani accensione di quattro alberi di Natale in città Gli Amici di Beppe Grillo all’attacco dell’Amministrazione:” La regolamentazione dell’inutile e la finta lotta all’inquinamento” Atripalda Volleyball scatto salvezza, espugnato il campo dell’Aversa Normanna: 3 a 0 L’Ermete Green Volley Marcello riprende la corsa: battuto al tie-break il Nettuno Montella Vucinic: “troppo nervosismo, brutta performance” I biancoverdi cedono al Nizhny Novogorod per 71-92

Sacripanti: “Un primo quarto da dimenticare, chiedo scusa ai nostri tifosi”

Pubblicato in data: 27/3/2017 alle ore:14:31 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

L’Enel Brindisi si aggiudica il ritorno del derby delle energie. Dopo un primo quarto shock per la Sidigas Avellino, non sono valsi a nulla gli sforzi fisici dei giocatori irpini per cercare di cambiare l’esito di un risultato già scritto. Coach Sacripanti analizza così la prestazione dei suoi giocatori: “Abbiamo perso la gara giocando male il primo quarto, siamo partiti storditi, senza energia ma soprattutto senza nessun tipo di approccio. Chiedo scusa ai nostri tifosi per questo. Il resto della gara lo abbiamo affrontato con grande ardore, tatticamente abbiamo fatto l’inimmaginabile. Le abbiamo provate tutte trovando anche buone soluzioni, siamo rientrati da -21 al -7 e questo sicuramente è il dato che evidenzia che c’è stata una forte reazione. Il punteggio finale è ingannevole per quello che riguarda il gap. Il nostro sforzo fisico è stato incredibile e gli ultimi 4 minuti siamo crollati. Le statistiche non dicono tutto ma le due squadre si equivalgono in molte percentuali, anche se, abbiamo segnato molto meno di loro dalla lunga distanza. Ripeto, la partita l’abbiamo persa nei primi dieci minuti. Di buono ci portiamo a casa la grande reazione, la voglia di recuperare e, a sprazzi, anche una buona pallacanestro. Complimenti a Brindisi per la grande prestazione”.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it