Flash news:   Taglio del nastro alla Prima Festa del Cioccolato ad Atripalda in piazza Umberto. Il sindaco: «la nostra città ha grande vocazione commerciale». FOTO “Medicia del dolore”, convegno ieri mattina promosso dall’associazione Isal Avellino Comune, ancora fumata nera nell’approvazione del Bilancio di previsione verso le Amministrative Via Crucis 2017, grande partecipazione di fedeli alla processione del Venerdì Santo con il ritorno dopo 37 anni dell’incappucciato e la crocifissione di Gesù. FOTO Inchiesta buste paga gonfiate al Comune, udienza preliminare slitta all’8 maggio Rivoluzione all’Air che incorpora la Cti-Ati: fuori la figura del direttore generale Festa del Cioccolato da domani in piazza Umberto: occasione unica per assaporare il buon cioccolato artigianale Amministrative 2017, parla il dottor Gerardo Piscopo: «mi candido per dare risposte e riconnettere le membra sparse di una comunità che non si sente più tale in quanto disaggregata» “Associazione Commercianti di Atripalda”, domani sera nuovo vertice per la costituzione Restyling per il manto d’asfalto di via Appia da questo pomeriggio

La Sidigas si arrende a Venezia nel finale

Pubblicato in data: 4/4/2017 alle ore:08:00 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Nulla da fare per la Sidigas Scandone Avellino che esce sconfitta dal PalaTaliercio dopo aver giocato una gara di sostanza risolta solo nel finale. La partita si è chiusa con il risultato di 78-75, biancoverde fanno i conti con l’assenza di Fesenko e con un Ragland a mezzo servizio, ma che comunque mette a referto 17 punti. L’altro biancoverde in doppia cifra è Logan con 19 punti.

Parte bene Avellino con Cusin che realizza 4 punti consecutivi, ma Bramos ed Haynes provano ad allungare segnando dalla lunga distanza, ma prima Thomas e poi Leunen tengono la Sidigas a contatto (12-10). Bramos è bravo a segnare da dentro l’area, Logan realizza con il piazzato e Zerini pareggia dalla linea della carità (14-14). Logan porta in vantaggio i biancoverdi con la tripla, ma Bramos, Batista e Tonut costruiscono un mini parziale di 10-0 che riporta avanti la Reyer a fine quarto (24-17).

Ortner va due volte in lunetta, ma realizza un 2/4. Obasohan, invece, fa bottino pieno dalla linea dei liberi (26-19). Uno scatenato Tonut va a segno con il piazzato, ma Avellino ribatte colpo su colpo e Randolph si iscrive a referto con la tripla (28-22). Avellino abbassa il quintetto per mettere pressione ai lunghi lagunari, dopo una schiacciata di Ejim, Green da tre e Thomas dai sei metri riportano sotto la Sidigas (34-29). E’ sempre Ejim a realizzare, stavolta da oltre l’arco, risponde Thomas in penetrazione e De Raffaele chiama time out (37-31). Zerini mette due punti da sotto, Peric e Haynes segnando da dentro l’area mentre Ragland fa 1/2 dalla lunetta (41-34). Dopo una schiacciata di Ejim, Cusin realizza da dentro l’area, ma Bramos va a schiacciare sulla sirena di fine quarto (45-36).

Il terzo quarto si apre con un canestro di Logan. Dopo un 2/2 di Peric, è Cusin a presentarsi in lunetta ma realizza soltanto un libero (47-39). Mini parziale di Avellino costruito tutto da Ragland che segna due volte in penetrazione. Il play avellinese scuote i suoi andando ancora a realizzare in penetrazione, Logan ruba palla e va a schiacciare riportando gli irpini a -1 (48-47). Entra Green al posto di Ragland, e dopo un appoggio al vetro di Bramos, realizza la tripla del pareggio (50-50). 5-0 di Venezia con Filloy ed Ejim, dopo un tecnico chiamato a Sacripanti. Leunen fa 1/2 dalla lunetta (55-51). Le squadre sono entrambe in bonus e Filloy prima, e Zerini poi, non sbagliano. Ragland con una magia segna sulla sirena, e poi dalla lunetta pareggia. Filloy in penetrazione realizza e chiude il terzo quarto (59-57).

L’ultimo quarto si apre con la Sidigas che si porta in vantaggio. Randolph segna in penetrazione Zerini dalla lunetta fa 1/2 (59-60). Tonut riporta a +3 Venezia dalla linea della carità, ma Logan pareggia con la tripla (63-63) Peric segna da dentro l’area, Logan fa 3/3 ed Avellino è a -2 (68-66). Dopo un canestro di Ortner, è ancora Logan a realizzare in penetrazione, Leunen fa 2/2 e pareggia (70-70). Ejim e Filloy realizzano da tre, Leunen fa bottino pieno dalla linea della carità (76-72). Ragland si presenta in lunetta e fa 2/2, Haynes però segna i due punti che chiudono la gara sul 78-75.

Print Friendly

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it