Flash news:   Atripalda Volleyball, Del Gaizo torna nella città del Sabato: “Vogliamo fare un campionato di vertice” Ad Atripalda torna l’appuntamento con ‘Giullarte’, la soddisfazione della consigliera Gambale Culla Lombardi-Parziale, auguri alla piccola Ginevra Quattro fototrappole nei luoghi più sensibili cittadini collegate al Comando dei Vigili contro l’abbandono dei rifiuti Smaltimento rifiuti speciali pericolosi, domani gazebo in piazza degli “Amici di Beppe Grillo Atripalda” L’assessore Moschella annuncia: “Tolleranza zero per chi non rispetta e inquina il nostro ambiente” Torna a settembre Giullarte finanziata con 40mila euro dalla Regione. L’annuncio dell’amministrazione del sindaco Geppino Spagnuolo ”Omaggio a Totò”, l’artista atripaldese Enzo Angiuoni in mostra in Abruzzo Atripalda Volleyball, c’è la riconferma di De Palma: “Onorato di essere capitano” Ennesimo atto vandalico la scorsa notte all’ ”Orto Sabino”: incendiata la casetta. FOTO

Sacripanti: “Troppo morbidi nei primi 20 minuti, ma sono ottimista sulle capacità dei miei giocatori”

Pubblicato in data: 4/4/2017 alle ore:08:47 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

L’Umana Reyer Venezia si aggiudica il posticipo del lunedì sera della decima giornata del girone di ritorno. Coach Sacripanti analizza così la prestazione dei suoi: “Abbiamo svolto una partita di grande ardore, purtroppo quest’anno per la quarta volta perdiamo contro Venezia di uno-due possessi. Ci sono alcuni aspetti negativi da sottolineare, siamo stati troppo morbidi nei primi venti minuti a livello difensivo e abbiamo concesso indiscutibilmente troppi rimbalzi offensivi, anche se quest’ultima è una loro caratteristica strutturale. Nonostante gli aspetti negativi ce ne sono altrettanti positivi da evidenziare, Ragland dopo 20 minuti non proprio brillanti è riuscito a giocare una gara interessante, siamo stati più bravi in difesa nel terzo e nel quarto periodo e si è vista un importante voglia di giocare e di stare insieme. Non siamo ancora al livello di Venezia ma speriamo che con il passare del tempo e con il recupero da un punto di vista fisico di Cusin e Ragland riusciremo a lavorare meglio durante la settimana. Sono abbastanza ottimista sulle capacità dei miei giocatori tenendo conto che, sul piano infortuni, la fortuna non ci ha assistito. Faccio i complimenti a Walter De Raffaele e alla capacità dei suoi giocatori di saper rispettare perfettamente i loro ruoli”.

Print Friendly

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it