domenica 28 maggio 2017
Flash news:   Colpo nella notte di venerdì ai danni di Progress, rubato parte dell’incasso Lunedi premiazione nella sala consiliare per Asd Abellinum Calcio 2012 con la presenza del vice presidente vicario della Figc Cosimo Sibilia Amministrative 2017, incontro pubblico della lista ‘ScegliAmo Atripalda’: Appuntamento nell’ex sala consiliare di piazza Sparavigna Amministrative 2017, il Partito Pensionati di Avellino si schiera: “Vincenzo Moschella uno di noi” Amministrative 2017, il M5S con i deputati Sibilia e Moronese e il candidato Nazzaro nel sopralluogo allo Stir: “è ormai vetusto, va ammodernato. Nessuno parli di ampliamento. Vanno incentivati il compostaggio di comunità e la differenziata” Incontro di preghiera con musica gospel domenica 28 maggio in piazza Tempio Maggiore Taglio del nastro per la manifestazione culturale “Il Libro in Fiera”: oggi e domani nel Convento di Santa Maria della Purità. FOTO Amministrative 2017, nota del candidato sindaco di “Piazza Grande” Nunzia Battista Amministrative 2017, “Noi Atripalda” incontra il Comitato di quartiere di via Appia. Paolo Spagnuolo: “io dovrò convincere qualcuno a fare il vicesindaco, in altra lista ce ne sono già due o tre”. FOTO Sidigas Avellino, in vendita i mini abbonamenti per Gara 3 e 4 semifinale play off

Doppietta casalinga per la Sidigas, battuta anche Cremona

Pubblicato in data: 17/4/2017 alle ore:13:57 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo
La Sidigas Scandone Avellino vince la seconda partita casalinga di fila battendo il fanalino di coda Cremona. I biancoverdi s’impongono con il punteggio di 85-78 dopo una gara condotta dall’inizio alla fine. La squadra di Sacripanti, priva ancora del centro Fesenko, offre l’ennesima buona prova di squadra. Stasera sugli scudi Logan, autore di 25 punti, e Thomas che mette a referto 19 punti.

Cremona parte forte realizzando due triple con Johnson-Odom e Turner. Avellino però inizia ad alzare l’intensità difensiva con Cusin che stoppa due volte Turner, ne giova l’attacco biancoverde con i canestri di Thomas, Logan e Cusin (10-10). Gaspardo segna da tre, Ragland replica alla stessa maniera (15-15). Sacripanti abbassa il quintetto con Thomas da 4. Il coloured biancoverde va a segno dalla lunga distanza, Logan fa 1/2 ma è ancora il numero 55 a realizzare due punti dalla linea della carità. Al 10’ Sidigas sul +2 (21-19).

Parziale di 5-0 di Cremona con Harris e Mian, ma Thomas realizza la tripla del pareggio (24-24). Cremona sale in cattedra con i canestri di Mian ed Harris con Sacripanti che chiama time out. Al ritorno in campo, è Randolph a segnare 5 punti consecutivi, mentre Thomas dalla lunetta realizza un 2/2 (31-31). Avellino riprende a difendere e Ragland punisce la Vanoli dalla lunga distanza costringendo Lepore al time out. (34-31). Il play irpino realizza ancora in penetrazione, Thomas dalla media. Cusin, servito da Ragland, va a schiacciare, e subito dopo appoggia a vetro per il +8 di fine quarto (43-35).

E’ Leunen dalla lunetta ad aprire il terzo quarto, Biligha segna in sospensione, ma è ancora Cusin a porta sul +10 la Sidigas (47-37). Dopo un canestro di Logan, Cremona cerca di rientrare con i canestri di Biligha, Harris e Johnson-Odom, che riportano la Vanoli a -4 e Sacripanti chiama subito sospensione (49-45). Gli ospiti si portano a -2 con Harris, il coach irpino abbassa di nuovo il quintetto e subito la Sidigas fa il break con Thomas e Randolph (54-47). Johnson-Odom e Biligha tentano di nuovo di far rientrare in partita Cremona, ma Logan da tre la ricaccia (57-51). La Sidigas allunga la difesa bloccando l’attacco ospite. Due triple di Leunen e Logan danno il massimo vantaggio ai biancoverdi (63-51). Green fa 2/2 dalla lunetta, mentre Carlino con due triple consecutive riporta sotto Cremona a fine terzo quarto (65-59).

L’ultimo quarto si apre con Obasohan che s’iscrive a referto segnando in penetrazione, Carlino risponde alla stessa maniera, ma è ancora il numero 32 biancoverde a segnare dalla media distanza (69-61). Logan va a segno in penetrazione, Obasohan da dentro l’area e Green con la tripla e la Scandone si riporta sul +11 (79-68). Mini parziale di Cremona di 5-0 con Johnson-Odom da tre e Thomas da dentro l’area con Sacripanti che chiama time out (79-73). Ancora il numero 0 ospite segna dalla lunga distanza. Cremona è in bonus, Logan realizza dalla lunetta due volte (83-76). Nei secondi finali Sacripanti manda in campo Esposito e Parlato. L’avellinese recupera palla, subisce fallo e va in lunetta realizzando un 1/2 che chiude la contesa. Avellino batte Cremona 85-78.

Print Friendly

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it