Flash news:   Amministrative 2017, i quattro candidati a sindaco sottoscrivono la piattaforma con l’associazione Libera Atripalda Amministrative 2017, focus del M5S sul fenomeno dei migranti. Il candidato sindaco Nazzaro: “lavoreremo alla realizzazione dello Sprar”. FOTO Amministrative 2017, Giuseppe Spagnuolo attacca il sindaco uscente: «Ha avuto 4 anni per sviluppare la sua azione amministrativa libero da ingerenze politiche. Ma non ha fatto nulla e oggi racconta solo storielle non vere». FOTO Amministrative 2017, Nunzia Battista apre i comizi in piazza Umberto: «Sono di nuovo tutti in campo, un pò di qua un pò di là, abilmente rimescolati e camuffati, con il nome del candidato sindaco sempre lo stesso. Evitateli». FOTO “Premio Elio Parziale”, ieri sera cerimonia di consegna delle borse di studio. La dirigente Tina Gargiulo: «Lascia un ricordo indelebile e sempre vivo». FOTO “Migrazioni: memoria e futuro”, ieri mattina convegno in ricordo di Biagio Venezia. L’intervento del professor Toni Ricciardi. FOTO Un video denuncia sull’inquinamento della Valle del Sabato per rilanciare la battaglia del comitato “Mo’ Basta”. FOTO Amministrative 2017, l’appello di Nunzia Battista: «Votare Piazza Grande rappresenta un voto libero». Gli appuntamenti di oggi Colpo nella notte di venerdì ai danni di Progress, rubato parte dell’incasso Lunedi premiazione nella sala consiliare per Asd Abellinum Calcio 2012 con la presenza del vice presidente vicario della Figc Cosimo Sibilia

Net&Atripalda, i play off partono male: sconfitta 3 a 0 a Sparanise

Pubblicato in data: 24/4/2017 alle ore:09:36 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

Peggio non potevano iniziare i play off per il Net&Atripalda Volley. Una sconfitta difficile da pronosticare per le dimensioni quella di Sparanise per i ragazzi di mister Romano. Il solo a risultare positivo è stato il giovane Lorenzo Esposito che ha cercato di trascinare i compagni ma non c’è stato nulla da fare. Nella squadra atripaldese sono mancati alcuni elementi sia da un punto di vista mentale che fisico. Percentuali basse sia in ricezione che in attacco e poi la squadra di casa a differenza degli ospiti è stata precisa facendo della battuta la sua arma vincente. Eppure le cose non erano iniziate male per i ragazzi irpino-sanniti che pronti via si sono portati subito sul 4 a 1 costringendo al primo time out mister Pacecchi. Il vantaggio veniva gestito bene fino a quando i padroni di casa rischiando la battuta hanno messo in seria difficoltà Matarazzo e compagni che si sono deconcentrati concedendo il break decisivo facendo vincere il set allo Sparanise con il punteggio di 25 a 18. Nel secondo set parte meglio la squadra di casa che si porta sull’8 a 5. La squadra di Romano inizia a sbagliare soprattutto in battuta facendo si che Sparanise riesca senza tante difficoltà a gestire il vantaggio. Solo uno scatto di orgoglio fa si che la formazione ospite si riporti in parità sul 17 pari. Ma è ancora la formazione di Pacecchi a reagire meglio vincendo il set sul 25 a 21. Nel terzo set ti aspetti un Net&Atripalda che cerchi di ribaltare il risultato ma è Sparanise a prendere il largo e solo le battute di De Palma e Spera fanno si che il risultato non sia troppo amaro. La squadra di casa chiude con il punteggio di 25 a 18. Ora mister Romano e i suoi ragazzi dovranno resettare tutto cambiando atteggiamento anche perché sabato alla palestra Adamo arriva Nola per un’altra sfida che si prospetta difficilissima e già da dentro o fuori.

Print Friendly

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it