Flash news:   Atripalda Volleyball, buona la prima: battuto in trasferta il Cimitile Amatori della Bici: altro piazzamento nel Lazio Pd, l’affondo dell’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “dignità della base offesa con scelte calate dall’alto. In città circolo chiuso, la lezione del 4 marzo non è bastata” Atripalda Volleyball, tutto pronto per l’esordio in serie B. Visita al Santuario di Montevergine Liquami e olezzi insopportabili da un affluente del fiume Sabato, la denuncia di Antonio Cucciniello. FOTO Elezioni provinciali: sarà sfida Vignola contro Biancardi. In città candidato a consigliere Salvatore Antonacci Green Volley, “Ermete S.r.l” è il main sponsor. Questa sera la presentazione ufficiale al Beviamoci Su Conferimento illecito di rifiuti, cinque persone multate Vucinic: “complimenti ai miei ragazzi per non aver mai mollato fino alla fine” Successo all’esordio in Champions League

Net&Atripalda Volley, pronto riscatto contro Nola: secco 3 a 0

Pubblicato in data: 2/5/2017 alle ore:16:00 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

Pronto riscatto per il Net&Atripalda Volley che batte in poco più di un’ora Nola e conquista i suoi primi tre punti della post season. Bella e convincente la prova di Matarazzo e compagni che hanno trovato nell’opposto Francesco Spera l’arma in più che era mancata nella gara d’esordio a Sparanise. Percentuali alte in attacco dove l’atleta di Grottaminarda ha guidato i compagni verso una vittoria importante che consente alla squadra di Romano di raggiungere Nola in classifica e cominciare la rincorsa allo Sparanise. Ma nella squadra di Romano non è stato solo Spera a distinguersi, c’è stata una prova corale di tutta la squadra. Una citazione particolare la merita anche il centrale Gianluigi De Falco, molto presente a rete soprattutto a muro che ha disputato una delle sue migliori partite. Ma tutta la squadra è sembrata diversa in confronto alla gara di Sparanise. I ragazzi si sono aiutati a vicenda e non mollando su nessuna palla. Ottime le percentuali difensive soprattutto quelle di De Palma che, soprattutto nel terzo set,  ha dato una spinta alla squadra soprattutto con attacchi no luck che hanno fatto si che gli irpino-sanniti chiudessero senza grandi patemi. Da registrare poi nella gara di sabato scorso il pubblico delle grandi occasioni con la palestra Adamo gremita in ogni ordine di posto. Per la cronaca i parziali hanno visto la squadra di Romano faticare solo nel primo set vinto con il punteggio di 25 a 22, nel secondo e terzo set sono cresciuti alla distanza gli irpino – sanniti e hanno chiuso con il punteggio di 25 a 17 e 25 a 18. Neanche il tempo di godersi la bella vittoria che stasera i ragazzi torneranno in palestra per cominciare a preparare la gara di domenica in trasferta contro il Volley World, che ha già battuto la squadra di Romano già due volte in campionato. Ora in classifica il Net&Atripalda è secondo alle spalle dello Sparanise e a pari merito del Nola che sabato prossimo sfiderà lo Sparanise. Quindi un mese intenso per capire chi parteciperà alla seconda fase dei play off e gli irpino – sanniti vogliono essere protagonisti.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it