domenica 21 gennaio 2018
Flash news:   Il presidente dell’Us Avellino conferma la cessione della clinica Santa Rita di Atripalda Primavera Irpinia in campo domenica ad Atripalda per una migliore sanità provinciale Varato il direttivo cittadino di Forza Italia: ecco l’organigramma e i ruoli assegnati Centro commerciale di via Roma, nessun abuso: tutti prosciolti dal Gup di Avellino Sinistra Italiana Atripalda critica l’azione dell’amministrazione: «la rivoluzione deve essere la risoluzione nell’anno di problemi urgenti. Centro città in condizione di grande degrado». Replica anche sul futuro dell’ex cinema Ideal Fondi per la “Mazzetti”: è polemica in città. Il sindaco: “impegno globale dell’amministrazione sull’edilizia scolastica”. L’ex sindaco: “premiata la nostra programmazione” Adeguamento sismico, 2 milioni e 800mila euro per la ricostruzione della Mazzetti di via Manfredi. Parla l’ex delegato ai Lavori pubblici Lello Barbarisi: “Notizia della quale devono gioire tutti, a partire dalle famiglie. Senza progettualità oggi non si va da nessuna parte. Fiducia nella prosecuzione del lavoro iniziato e visione della città della cultura condivisa con il sindaco” Atripalda Volleyball, coppa campania amara: vince Rione Terra Nuovo libro sullo Stracittadino di Gioso Tirone: “X Edizione – Anno 1984” Confronto sul Reddito di Inclusione mercoledì pomeriggio nella sala consiliare

Amministrative 2017, Piscopo getta la spugna: “Ho deciso di fare un passo indietro”

Pubblicato in data: 3/5/2017 alle ore:12:30 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

In relazione alla mia candidatura alle prossime amministrative al comune di Atripalda, dopo una attenta valutazione della situazione creatasi e per il sopravvenire di considerazioni di carattere personale, insieme al gruppo che rappresento e in piena consapevolezza, ho deciso di fare un passo indietro. Ci tengo a sottolineare che il nostro impegno nel rappresentare la realtà locale e proporre soluzioni sostenibili ed innovative continua. Riteniamo che con gli stessi ingredienti non si possano cucinare  pietanze così diverse tra loro. Siamo alla ricerca di qualcosa di realmente nuovo, ma percorrere le strade poco battute, si sa, non è mai semplice. Creare una nuova sintassi per comunicare, ripensare gli spazi che ci circondano, architettare nuove impalcature su cui poggiare l’impegno di ognuno, affinché la collettività diventi il prodotto delle nostre energie e non resti l’insieme dei singoli. Per realizzare tutto questo serve un percorso; un percorso che non può essere sorvolato per una scadenza elettorale, non senza preparare lo stesso piatto di sempre. Vorremmo fare questo percorso insieme, con più persone possibile perché lo scopo è unire una comunità, non dividere, contrapporci, rivendicare. Perciò questo deve essere il momento della partenza, non dell’arrivo. Ringrazio tutte le persone che ci hanno manifestato affetto ed attenzione!

Nota stampa

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 2,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 Risposte »

  1. Non si capisce benché, il vero motivo, quale sarebbe?

  2. PECCATO!!!!

  3. E’ VERO ka i pazienti vengono prima

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it