Flash news:   Quattro fototrappole nei luoghi più sensibili cittadini collegate al Comando dei Vigili contro l’abbandono dei rifiuti Smaltimento rifiuti speciali pericolosi, domani gazebo in piazza degli “Amici di Beppe Grillo Atripalda” L’assessore Moschella annuncia: “Tolleranza zero per chi non rispetta e inquina il nostro ambiente” Torna a settembre Giullarte finanziata con 40mila euro dalla Regione. L’annuncio dell’amministrazione del sindaco Geppino Spagnuolo ”Omaggio a Totò”, l’artista atripaldese Enzo Angiuoni in mostra in Abruzzo Atripalda Volleyball, c’è la riconferma di De Palma: “Onorato di essere capitano” Ennesimo atto vandalico la scorsa notte all’ ”Orto Sabino”: incendiata la casetta. FOTO Troppe gente in piazza Umberto, polemiche per l’improvvisa sospensione del concerto di Tony Tammaro. Le scuse di Don Ranieri mentre il sindaco: “interruzione non determinata dall’intervento delle forze di polizia presenti e preposte a garantire l’ordine pubblico” Smaltimento rifiuti speciali pericolosi, gli Amici di Beppe Grillo Atripalda avviano una petizione Atripalda Volleyball, al centro c’è Andrea Silvestri: “Stregato dal progetto importante”

Premio “Elio Parziale”, due quest’anno le sezioni del concorso. La figlia Margherita: “estesa la partecipazione anche ad adulti”

Pubblicato in data: 4/5/2017 alle ore:15:35 • Categoria: CulturaStampa Articolo
C’è tempo fino al prossimo 10 maggio per parecipare alla 3° edizione del Premio “Elio Parziale“, promossa dalla famiglia del compianto direttore, scomparso a 62 anni a gennaio del 2015 e che ha retto, con passione, professionalità  ed abnegazione, per anni l’Istituto comprensivo atripaldese “De Amicis-Masi”.
Dopo il successo delle prime due edizioni, tante le novità di questa terza edizione del concorso per l’assegnazione di sette borse di studio.
Quest’anno sono due le sezioni del premio:
– “Amore e dedizione per la scuola, futuro dei giovani“, riservato agli studenti e che ha come scadenza il prossimo 10 maggio;
– “In ricordo di Elio“, aperto a tutti e che ha come scadenza il 14 maggio.
La sezione “Amore e dedizione per la scuola, futuro dei giovani” è aperto agli alunni dell’istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda che frequentano le classi IV e V della scuola primaria e le classi III della scuola secondaria di primo grado.
La sezione “In ricordo di Elio” è aperta a tutti. Amici, insegnanti, colleghi e alunni possono inviare racconti di aneddoti ed episodi di vita vissuta con il direttore, oltre ovviamente a poesie, racconti e dipinti.
Dopo la grande partecipazione degli studenti della “De Amicis-Masi” nelle scorse due edizioni, quest’anno abbiamo esteso la partecipazione anche agli adulti – racconta la figlia Margherita Parziale -. In questi anni abbiamo ricevuto, e riceviamo ancora, testimonianze di grande stima nei confronti di papà. Siamo sicuri che le persone accoglieranno positivamente questa opportunità. Abbiamo già iniziato a ricevere poesie ma anche racconti di aneddoti che vedono come protagonista papà da parte di ex alunni, amici e atripaldesi“.
La famiglia mette in palio 7 borse di studio da assegnare agli elaborati che saranno scelti dalla commissione.
Le borse verranno equamente distribuite tra i vincitori delle due sezioni. I vincitori della sezione dedicata agli alunni riceveranno un buono fruttifero, i vincitori della sezione “In ricordo di Elio” potranno indicare un’associazione benefica a cui fare una donazione.
Inoltre il Bar “Paradiso di Stelle” di Atripalda ha gentilmente messo in palio ulteriori premi, per un valore di 100 euro, per l’acquisto di libri presso il “Mondadori Point” del Bar “Paradiso di Stelle” di Via Appia – Atripalda.
Per informazioni su come partecipare:
1) sito internet: www.elioparziale.it
2) cellulare: 3495637562
3) email: premioelioparziale@gmail.com
4) facebook: Margherita Parziale o la pagina www.facebook.com/parzialeelio

Print Friendly

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 3,33 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it