alpadesa
alpadesa
  
domenica 16 dicembre 2018
Flash news:   Prestigioso riconoscimento per la poetessa Lucia Gaeta di ACIPeA Parcheggio del distretto sanitario Asl di Atripalda, le associazioni chiedono risposte Scoperta la targa d’intitolazione dei “Giardini Biagio Venezia” Torna ad Atripalda il Calendario d’artista dell’associazione Arteuropa firmato Hotel Civita: domani la presentazione La Protezione civile di Atripalda in campo per una raccolta alimentare Si accendono i riflettori sul Natale: Christmas Park, cultura e Notti Bianche. Il sindaco Spagnuolo: “Numerose le iniziative promosse dall’Amministrazione, dal parco giochi in piazza Umberto fino a momenti spettacolari con artisti di strada e divertimenti” Domani accensione di quattro alberi di Natale in città Gli Amici di Beppe Grillo all’attacco dell’Amministrazione:” La regolamentazione dell’inutile e la finta lotta all’inquinamento” Atripalda Volleyball scatto salvezza, espugnato il campo dell’Aversa Normanna: 3 a 0 L’Ermete Green Volley Marcello riprende la corsa: battuto al tie-break il Nettuno Montella

Nominato il nuovo vescovo di Avellino: è monsignor Arturo Aiello

Pubblicato in data: 9/5/2017 alle ore:15:05 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

E’ monsignor Arturo Aiello il nuovo vescovo di Avellino.
Monsignor Aiello, 62 anni, arriva dalla diocesi di Teano-Calvi e succede a Francesco Marino, diventato da qualche mese vescovo di Nola.
Nel suo messaggio d’esordio ai fedeli irpini, consegnato al reggente Don Enzo De Stefano, cita Fabrizio De Andrè e non il Vangelo: “Gioie e dolori hanno confini incerti”.

Monsignor Arturo Aiello è nato a Vico Equense, arcidiocesi di Sorrento-Castellammare di Stabia e provincia di Napoli, il 14 maggio 1955. Come alunno del Seminario Regionale Campano di Napoli, ha seguito i corsi di Filosofia e di Teologia presso la Facoltà Teologica di Napoli-Sezione S. Luigi, conseguendo il Baccalaureato e frequentando i corsi di Sacra Scrittura. Nel 1987 si è laureato in Sociologia presso l’Università Statale Federico II di Napoli.

È stato ordinato presbitero il 7 luglio 1979. È stato vicario parrocchiale e parroco della parrocchia “S. Michele Arcangelo”, vicario zonale, vicario episcopale per la Liturgia e i Ministeri e delegato vescovile per il Clero, assistente della Fir e promotore della Giornata diocesana dei giovani, coordinatore dell’Unità pastorale, delegato vescovile per la Vita consacrata, padre spirituale nel Seminario Maggiore diocesano, membro del Consiglio presbiterale e del Collegio dei consultori. Eletto alla sede vescovile di Teano-Calvi il 13 maggio 2006, ha ricevuto la consacrazione episcopale il 30 giugno successivo. E’ membro della Commissione episcopale della Cei per il clero e la vita consacrata.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it