Flash news:   Visita guidata al torronificio ‘Di Iorio’ per i bambini della scuola di Atripalda Concerto “New Ensemble Toscanini” venerdì 15 dicembre nella Chiesa di Sant’Ippolisto Al via il cartellone degli eventi “A Natale…Vivi Atripalda” promosso dall’Amministrazione tra pista sul ghiaccio, musica e notti bianche lungo il fiume Sabato. L’assessore Urciuoli: “ventinove iniziative per la città” Rinviato a giudizio l’ex comandante della Polizia Municipale di Atripalda Vincenzo Salsano Gli auguri del capogruppo consiliare Paolo Spagnuolo a Raffaele Pipola: lunedì sarà insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica Serie C, l’Atripalda Volleyball cade contro i Colli Aminei. Mercoledì torna la Coppa Campania Perseguita la ex e la costringe a un rapporto sessuale: in manette stalker 35enne Partono gli avvisi per gli ambulanti morosi del giovedì e si riaccende il dibattito sul ritorno in piazza Battesimo Ginevra Lombardi, auguri Rinnovo del Forum dei Giovani di Atripalda, fissata l’assemblea per l’elezione del nuovo coordinatore. Il delegato Pesca: “ripartiamo insieme con il giusto entusiasmo”

Sacripanti: «Reggio non è morta, attenti a Gara 2»

Pubblicato in data: 14/5/2017 alle ore:18:00 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

«Siamo soddisfatti per aver vinto Gara 1. La vittoria nasce da diverse situazioni, abbiamo lavorato molto bene in settimana. La variabile Ragland ci ha tenuto sulle spine fino alla fine, ma ha interpretato benissimo la partita».
E’ soddisfatto coach Sacripanti che rivolge un appello ai tifosi biancoverdi per domani sera a riempire il Paladelmauro: «Abbiamo giocato una nuova gara, ma già pensiamo alla partita di lunedì. Reggio Emilia è forte, è ben allenata e ha giocatori importanti. Le giocate di Wright penso che da sole valgono il biglietto. In Gara 2 il pubblico può essere fondamentale, non sappiamo se Ragland ci sarà e penso che Fesenko sarà più affaticato. Serve il pubblico per vincere la partita più importante della serie. Mi farebbe piacere vedere pieni anche tutti gli spazi vuoti. Non ho mai fatto appelli ma stavolta lo faccio. Voglio vedere 6000 persone. Il Palazzo deve venire giù». Ringrazia anche i tifosi ospiti: «sono stati molto carini e molto affettuosi a preparare lo striscione per Ragland, al di là delle rivalità sono questi i gesti che servono al basket».

 

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it