Flash news:   Non approvano il Rendiconto 2017, il prefetto di Avellino diffida 62 consigli comunali tra cui Atripalda Prosciolto l’ex comandante dei vigili di Atripalda Salsano La Soprintendenza non ha i fondi e a salvare Abellinum dal degrado ci pensano i volontari della Pro Loco. FOTO Autovelox sulla Variante, Sinistra Italiana Atripalda critica le due Amministrazioni Spagnuolo: “finora spesi 100mila euro con entrate pari a zero” La città si stringe attorno a Santa Rita e aspetta “il miracolo”. FOTO Il Circolo di Atripalda ritorna alla Novecolli Serie C, l’Atripalda Volleyball batte Massa in scioltezza e si prepara all’ultima trasferta della stagione Lotta all’evasione tributaria, il Comune avvia un censimento sulle utenze non domestiche per la Tari Sgominata dai Carabinieri pericolosa banda dedita ai furti di auto: oltre 30 quelle rubate La Sidigas Scandone saluta la città

Domenica calcio d’inizio al Memorial “Rita Mazza”

Pubblicato in data: 17/5/2017 alle ore:07:26 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Ancora una volta sarà la nipotina Rita, con l’assistenza del fratello Generoso, a dare il calcio d’inizio al Memorial “Rita Mazza”,  manifestazione di Calcio a 5 femminile, domenica 21 Maggio 2017 nel Campetto Polifunzionale “S. Casillo” in Via Nicola Salvi. Giunto alla 3^ Edizione si svolgerà con la formula del “Triangolare” a girone unico con gare di solo andata.

Il Trofeo messo in palio dalla Famiglia Tirone-Mazza se lo aggiudicherà la Squadra che al termine del girone avrà totalizzato più punti.

Le Calciatrici in “rosa” che scenderanno in campo rappresenteranno le seguenti Società: SALERNITANA FEMMINILE Calcio a 5 (partecipante al Campionato Nazionale Serie “A”); COSI’ PER CASO – BISACCIA (una mista di Atlete partecipanti ai Campionati di Serie “A” e Serie “C”);  ATRIPALDA 1988 (una mista di Calciatrici dell’Avellinese e del Beneventano).

Alle ore 15,30 si officerà una Santa Messa in ricordo della signora Rita Mazza, a seguire inizierà il gran valzer delle partite.

Si prevede un buon spettacolo calcistico e gli Atripaldesi potranno rivivere gli anni ’70, periodo nel quale fu fondata dall’amico Gioso la prima squadra di Calcio Femminile in Irpinia. Tale iniziativa suscitò tantissimo entusiasmo sia ad Atripalda che in tutta l’Irpinia.

I familiari della Signora RITA hanno ritenuto opportuno organizzare per l’occasione una Raccolta fondi di Beneficenza con la vendita, in un apposito “stand”, dei “Cuori di Biscotto”. Il ricavato sarà interamente devoluto a favore di TELETHON per sostenere la ricerca scientifica sulle malattie rare.

…”Mi auguro che gli Atripaldesi tutti ne approfittino dell’occasione per ammirare le Calciatrici e notare l’alto livello tecnico-atletico-agonistico raggiunto dalle DONNE in questo meraviglioso Sport: IL CALCIO”…, come spero saranno attivamente presenti nello “stand” di Telethon!!! “”
Così l’amico Gioso Tirone, marito della signora Rita.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it