sabato 16 dicembre 2017
Flash news:   Doppia notte bianca oggi e domani in centro per “Natale 2017, shopping in allegria” Inchiesta Money Gate: la Procura chiede retrocessione in C e tre punti di penalizzazione per l’Avellino Sacripanti: “A Pesaro stessa intensità e qualità di gioco di mercoledì sera” Ex guardia giurata spacciava droga, la Polizia arresta 37enne atripaldese Novellino: «Contro l’Ascoli partita da sei punti» Curva Sud: «Società incapace, d’ora in poi sostegno incondizionato alla squadra» La Sidigas batte la capolista Besiktas in Champions League. FOTO “Festa dei Popoli”, l’affondo di Giovanni Ardolino: “solo vetrina propagandistica di certa sinistra italiana e atripaldese” Truffatore seriale napoletano arrestato dai Carabinieri di Atripalda “Uno stile di vita come prevenzione e cura”, domani sera convegno nella chiesa di San Nicola da Tolentino

Amministrative 2017, questa mattina in piazza Umberto si presenta la lista “Piazza Grande”

Pubblicato in data: 21/5/2017 alle ore:08:35 • Categoria: Politica, Lista "Piazza Grande"Stampa Articolo

Saranno ufficialmente presentati questa mattina, alle ore 11.00, i candidati della lista “Piazza Grande”, guidata dal candidato sindaco Nunzia Battista.
La manifestazione si terrà in Piazza Umberto I, nell’area tra il monumento, la dogana dei grani ed il fiume Sabato (in caso di pioggia l’incontro si terrà nell’ex sala consiliare di piazza Sparavigna). Ecco la nota stampa:

La prima iniziativa pubblica di un gruppo motivato e coeso di donne ed uomini che mettono competenze professionali e coscienza civica al servizio di Atripalda.
Nunzia Battista, medico veterinario, impegnata nel volontariato sociale e nell’associazionismo cattolico, è sposata con l’architetto Francesco Ammaturo ed è madre di sei figli. Consigliere comunale uscente, sempre per la lista “Piazza Grande”, ha svolto in Consiglio Comunale una incisiva e coerente azione di proposta e di controllo amministrativo. I candidati che la sostengono vantano solide esperienze professionali e di impegno sociale e hanno tutte le competenze necessarie e tutte le qualità personali per assicurare una gestione efficace e trasparente della cosa pubblica. Quasi tutti I candidati sono alla loro prima esperienza elettorale ed hanno un’età media di circa 45 anni. Il programma è essenziale, ma esplicito nelle cose da fare e da non fare. Per rendere Atripalda una città ‘accogliente’, pulita, nella quale ogni cittadino si possa sentire parte di una comunità coesa e solidale.
Altro che le strategie a tavolino degli Spagnuolo…contro: Paolo in difesa a raccontare un’altra storia di politiche verginità presunte ed un rinnovamento di reduci, che si realizza per…sottrazione; Geppino in tribuna, distratto e distante, con l’aria di chi neppure ci voleva venire, a raccontare un’altra storia di politiche verginità presunte ed un rinnovamento di reduci, che si realizza per…accumulazione.
Insomma, altro che due liste; quella degli Spagnuolo contro… è la stessa identica opzione: quella del listone unico “Noi… sciogliamo Atripalda”. Di quando il sindaco era Spagnuolo, come l’assessore ai Lavori Pubblici e il vice sindaco era Tuccia tutti e tre oggi ufficialmente in conflitto.
Nunzia Battista è l’unica voce coerente in questa competizione elettorale e i candidati di “Piazza Grande” la sola vera novità.
Aria limpida in “Piazza Grande” con i candidati:
Antonella Albanese, ragioniera, responsabile amministrativo di società edile e di sevizio protezione e prevenzione;
Roberto Aquino, operatore sociosanitario, laureando in giurisprudenza;
Carmine Alviggi, pensionato, impegnato in attività di volontariato sociale;
Milena Bosco, mamma (appassionata), due lauree e dottorato di ricerca su Totò, bibliofila, artista e storica dell’arte;
Antonello Capone, primo fagotto del Teatro Verdi di Salerno e dell’Orchestra Scarlatti di Napoli;
Luca Criscuoli, ambientalista ed altro, cantante e musicofilo, politico e opinionista;
Filomena De Simone, Ufficio eventi, Villa delle Ginestre presso Fondazione Ente Ville Vesuviane;
Carlo Di Benedetto, operaio;
Vincenzo Infante, pubblicitario;
Antonio La Sala, dottorando in “Economia e direzione delle Aziende Pubbliche”;
Oscar Lui, informatico, laureando in ingegneria informatica, neo papà (appassionato di fumetti e nuove tecnologie);
Diana Penza, analista chimico clinico, blogger;
Annalisa Perrone, barista banconista, animalista;
Claudio Rossano, architetto urbanista, esperto delle problematiche relative all’area vasta ed all’inquinamento delle acque;
Stefania Spina, commerciante, impegnata nell’ associazionismo cattolico e nel volontariato sociale;
Eliana Visilli, dottore commercialista, revisore dei conti, docente di economia aziendale;

#battista #elezioni2017 #atripalda #piazzagrande #comunità

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (9 votes, average: 4,11 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it