Flash news:   Bando per il servizio civile presso la Misericordia di Atripalda: 13 posti disponibili Memorial “Un pezzo di storia del Calcio Atripaldese” venerdì 28 settembre Distretto Sanitario, sottoscritto il protocollo per la realizzazione della nuova sede di Atripalda Da domani il Festival internazionale di Artisti di Strada “Giullarte” Mister Graziani: “gara utile per provare schemi”. Parla Matute. FOTO Coppa Italia amara, Avellino battuto dal Nola. FOTO Calcio Avellino Ssd, avvenuta la consegna del logo Fiamme nella notte in via Tufarole, distrutto un camion. Si indaga Giullarte 2018, ieri al Comune la conferenza stampa di presentazione della kermesse. Il consigliere regionale Petracca: “sul turismo c’è ancora tanto da fare”. FOTO Atripalda Volleyball buona la prima, pari al test con il Marcianise

Amministrative 2017, l’appello di Nunzia Battista: «Votare Piazza Grande rappresenta un voto libero». Gli appuntamenti di oggi

Pubblicato in data: 28/5/2017 alle ore:09:00 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

«Votare Piazza Grande significa essere liberi. Rappresenta un voto libero».
E’ l’appello che lancia Nunzia Battista, candidato sindaco della lista “Piazza Grande”, alla vigilia del suo primo comizio che terrà oggi in piazza Umberto. L’appuntamento è fissato per questa mattina, alle ore11.30, in Piazza Umberto, con i candidati della civica che incontreranno la Città. «Stiamo verificando che le persone sono molto condizionate – prosegue la Battista, capogruppo uscente di minoranza -. Vorrebbero  votare per il cambiamento ma avvertono forti condizionamenti che secondo noi sono dei condizionamenti vecchi, cioè un modo di  fare politica e campagna elettorale che ormai deve essere superato visto che siamo nel 2017. Noi riteniamo che le persone debbano sentirsi libere di poter votare per il cambiamento del paese,  per i candidati che ritengono capaci di interpretare i loro bisogni, per le persone che non hanno legami politici e che sanno che il loro voto sicuramente lo porteranno nel luogo il cui hanno deciso.  Noi vogliamo far passare questo messaggio, questa è la cosa fondamentale. Il voto è un dovere e soprattutto un diritto e non vanno mortificate le coscienze. Le persone devono poter andare a votare in modo tranquillo di poterlo fare liberamente anche lasciando amicizie, riferimenti, attenzioni ricevute su una sfera diversa. Perché lo scambio che alcune volte si costruisce con il voto dopo aver ricevuto una cortesia, diventa anche un fatto illegale. Quando si ritiene di dover votare perché si è ricevuti una cortesia allora si innesca una fattispecie anche penale che è il voto di scambio. La gente deve essere invece libera di poter scegliere» accusa il candidato sindaco Nunzia Battista.
Una giornata che vedrà un botta e risposta a distanza tra i quattro candidati. Allo stesso orario,11.30, infatti presso l’ex sala consiliare di piazza Sparavigna, si terrà invece l’incontro pubblico organizzato dalla lista “ScegliAmo Atripalda” capeggiata dal candidato sindaco e consigliere comunale dell’Udc Giuseppe Spagnuolo. Aprirà l’incontro il candidato Antonio Troisi, già più volte in passato assessore comunale, persona di spicco del Pd cittadino, che traccerà il percorso di partecipazione e confronto avviato in questi mesi e racconterà la motivazione che lo hanno spinto a scendere in campo al fianco di Giuseppe Spagnuolo. Massimiliano Del Mauro, invece punterà il dito punto per punto sull’inefficienza di questi anni. Infine Giuliana De Vinco sull’associazionismo. E intanto il Partito Pensionati di Avellino si schiera con il candidato al Consiglio comunale Vincenzo Moschella di “ScegliAmo Atripalda” «ritenendolo il più vicino, alle ragioni dei Pensionati e sensibile ai  punti programmatici del Partito Pensionati».
Appuntamento per oggi anche per il M5S che candida a sindaco Francesco Nazzaro: alle ore 18, in piazza Garibaldi, focus su immigrazione con i deputati Giuseppe Brescia, Angelo Tofalo e Carlo Sibilia. Ieri mattina i deputati Sibilia e Moronese con il candidato Nazzaro hanno avuto un sopralluogo allo Stir di Pianodardine e poi un incontro in città sulla questione rifiuti: «l’impianto è ormai vetusto, va ammodernato. Nessuno parli di ampliamento. Vanno incentivati il compostaggio di comunità e la differenziata».
Infine Paolo Spagnuolo della lista “Noi Atripalda” incontrerà questa sera i cittadini di contrada Cerzete e San Gregorio, alle ore 18.30, presso il centro sociale “La Maddalena”. Un tour  nei quartieri periferici che ha preso il via l’altra sera  da via Appia per poi passare a contrada Novesoldi.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. ASS ,TROISI SPIEGALO BENE COME TI TROVI CANDIDATO,IN QUESTA LISTA PERCHE’ IN MOLTI NON L’ABBIAMO CAPITO,VISTO CHE TRA DI VOI CI SONO TRENT’ANNI DI LITIGI E CONTRAPPOSIZIONI POLITICHE.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it