sabato 16 dicembre 2017
Flash news:   Doppia notte bianca oggi e domani in centro per “Natale 2017, shopping in allegria” Inchiesta Money Gate: la Procura chiede retrocessione in C e tre punti di penalizzazione per l’Avellino Sacripanti: “A Pesaro stessa intensità e qualità di gioco di mercoledì sera” Ex guardia giurata spacciava droga, la Polizia arresta 37enne atripaldese Novellino: «Contro l’Ascoli partita da sei punti» Curva Sud: «Società incapace, d’ora in poi sostegno incondizionato alla squadra» La Sidigas batte la capolista Besiktas in Champions League. FOTO “Festa dei Popoli”, l’affondo di Giovanni Ardolino: “solo vetrina propagandistica di certa sinistra italiana e atripaldese” Truffatore seriale napoletano arrestato dai Carabinieri di Atripalda “Uno stile di vita come prevenzione e cura”, domani sera convegno nella chiesa di San Nicola da Tolentino

Amministrative 2017, Francesco Nazzaro (M5S): “Se vinciamo le nuove tecnologie priorità per migliorare la città”. FOTO

Pubblicato in data: 4/6/2017 alle ore:10:01 • Categoria: Politica, MoVimento 5 Stelle GrilloStampa Articolo

Le nuove tecnologie fanno ogni giorno passi in avanti, alcuni progetti fino a qualche anno potevano essere considerati fantascienza. I campi di applicazione delle nuove tecnologie sono davvero infiniti, quindi perché non utilizzarle per migliorare le nostre città?. Se eletto, sarà una mia priorità, senza alcun dubbio. il nostro intento è proprio quello di agire nell’interesse degli atripaldesi e di migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini”. Così Francesco Nazzaro, candidato sindaco di Atripalda per il Movimento Cinque Stelle, nel corso del convegno organizzato dal M5S dal titolo “Dal piano urbanistico comunale alla Smart City: come rigenerare il territorio”. “Da tempo – prosegue – si parla delle cosiddette Smart City o città intelligenti, che grazie all’utilizzo di strategie di pianificazione urbanistica attraverso l’impiego diffuso delle nuove tecnologie della comunicazione, della mobilità, dell’ambiente e dell’efficienza energetica, migliorano l’ambiente cittadino venendo davvero incontro alle esigenze della popolazione.  Noi vogliamo passare dalle parole ai fatti”.
“L’obiettivo dell’incontro che abbiamo organizzato – spiega Carlo Sibilia, portavoce irpino del Movimento Cinque Stelle – è quello di fornire agli amministratori locali, alle imprese, ai professionisti e a tutti i cittadini interessati una panoramica generale di come si pianifica il territorio comunale e attraverso quali strumenti realizzare al meglio questo scopo: PUC, smart city, fondi europei utilizzabili, buone pratiche. La nuova tecnologia fa sempre più passi da gigante e tutto ciò che poteva sembrare fino a qualche anno fa irrealizzabile, oggi non più. Potremmo utilizzare queste nuove tecnologie anche nella nostre città e perché no ad Atripalda. Le Smart City potrebbero davvero migliorare le condizioni ambientali in cui viviamo, grazie, appunto, all’impiego di nuove tecnologie di comunicazione, mobilità ed efficienza energetica”. “Dobbiamo cambiare Atripalda – sottolinea Sibilia -, una città dove il sindaco uscente, Paolo Spagnuolo, prima dichiara di essere lontano dai partiti e poi chiama i deputati del PD (versione prima repubblica) a fargli la campagna elettorale. Tra l’altro tentano di copiare pure i temi del Movimento 5 Stelle. Come se fino ad ora ad Atripalda il sindaco non lo avesse fatto lui”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. oramai solo stelle cadenti

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it