Flash news:   Elezioni Rsu al Comune, vince la Cgil. La soddisfazione del responsabile Valter Ventola Il Circolo si fa in tre tra Lazio, Campania e Sicilia Bilancio di Previsione 2018, il Prefetto diffida il Comune e l’opposizione di “Noi Atripalda” attacca l’Amministrazione sull’aumento della Tari con un manifesto Dieci anni dopo l’Half Marathon domani torna “l’Irpinia corre”, il sindaco: “occasione di promozione del nostro territorio e di aggregazione per i giovani” Via libera dall’Anas all’installazione dell’autovelox sulla Variante: sarà spostato di 150 metri più avanti. Parla l’assessore Musto Conclusa la potatura dei platani parla la delegata Anna De Venezia: “abbiamo scelto la salute degli alberi realizzando una potatura più leggera” Mancanza del certificato di agibilità per pubblico spettacolo e dell’autorizzazione del sindaco, scoppia il caso della palestra “Adamo” dopo la lite di sabato e la denuncia dei Carabinieri. Il sindaco: “Stiamo percorrendo l’iter per far acquisire alla struttura i requisiti necessari” Atripalda Volleyball, per la serie D sfuma il sogno promozione: passa il San Marzano Sacripanti: “traguardo storico per la squadra e la città” La Sidigas Scandone Avellino raggiunge la finale di FIBA Europe Cup

Amministrative 2017, solo 121 voti di scarto tra “ScegliAmo Atripalda” (3057) e “Noi Atripalda” (2936). Restano fuori Piazza Grande e M5S. Ecco tutte le preferenze e gli eletti in Consiglio comunale

Pubblicato in data: 12/6/2017 alle ore:11:23 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

Solo 121 voti di scarto tra la civica “ScegliAmo Atripalda” che ha eletto a sindaco Giuseppe Spagnuolo (3057 voti di lista totali raccolti) e “Noi Atripalda” del sindaco uscente Paolo Spagnuolo (2936 voti di lista).
Un testa a testa mai accaduto prima forse nella storia politica della cittadina del Sabato che ha tenuto in trepidazione i candidati e i sostenitori delle due principali compagini in campo per tutta la notte appena trascorsa.
Le altre due liste in campo, “Piazza Grande” e M5S, restano fuori dal Consiglio comunale.
Ecco la composizione del Nuovo Consiglio Comunale. Con il sindaco Giuseppe Spagnuolo eletti Salvatore Antonacci (250 voti), Massimiliano Del Mauro (272), Giuliana De Vinco (285), Antonella Gambale (327), Vincenzo Moschella (583), Mirko Musto (344), Anna Nazzaro (632), Nunzia Palladino (362), Costantino Pesca (331), Antonio Troisi (325) e Stefania Urciuoli (361).
Tra i banchi dell’opposizione il sindaco uscente Paolo Spagnuolo con altri quattro consiglieri: Mimmo Landi (527 voti), Francesco Mazzariello (533), Maria Picariello (411) e Fabiola Scioscia (328).

Ecco tutte le preferenze e gli eletti in Consiglio comunale:

1) l“Piazza Grande”: candidata a sindaco Annunziata Battista:  444 voti totali – nessun eletto in Consiglio comunale

Antonella Albanese   31
Carmine Alviggi            8
Roberto Aquino          29
Filomena Bosco          15
Antonello Capone      33
Luca Criscuoli              49
Filomena De Simone  19
Carlo Di Benedetto     38
Vincenzo Infante        16
Antonio La Sala           54
Oscar Lui                      34
Diana Penza                 51
Annalisa Perrone          8
Claudio Rossano          35
Stefania Spina              90
Eliana Visilli                  85

 

2) “ScegliAmo Atripalda”: eletto sindaco Giuseppe Spagnuolo – 3057 voti : eletti in Consiglio sindaco+ 11 consiglieri di maggioranza

Salvatore Antonacci         250
Massimiliano Del Mauro 272

Ciro De Pasquale               120
Anna De Venezia               242
Giuliana De Vinco             285
Antonella Gambale          327

Marco Genovese                 94
Antonio Iannaccone         186
Roberto Mattiello             122
Vincenzo Moschella         583
Mirko Musto                     344
Anna Nazzaro                    632
Nunzia Palladino              362
Costantino Pesca              331
Antonio Troisi                   325
Stefania Urciuoli              361

 

3) Lista “Noi Atripalda”: candidato sindaco Paolo Spagnuolo: 2936 voti, eletti Paolo Spagnuolo+ 4 consiglieri di minoranza

Raffaele Barbarisi                          182
Antonio Candella                           174
Maria Fasano                                  260
Paolina Marinella Grieci               128
Antonio Guancia                            245
Domenico detto Mimmo Landi  527  
Francesco Mazzariello                  533
Tommaso Mazzocca                      184
Maria Picariello                             411
Giuseppina Pizzano                       210
Fabiola Scioscia                             328
Maria Spina                                    169
Ferruccio Solimene                       280
Massimiliano Strumolo                148
Maria Talamo                                221
Emilio Moschella                          172

4) lista “Movimento 5 Stelle”: candidato a sindaco Francesco Nazzaro: 382 preferenze – nessun eletto in Consiglio comunale

Renata Maria Alves    9
Gerardo Ciurlia          23
Giovanni De Caro      23
Daniel De Cicco          29
Giovanni De Vito        23
Salvatore Formisano  17
Rosa Gialanella           80
Federico Giliberti       43
Gerarda Grieco           18
Raffaele Guerriero     18
Simona Losco              36
Raffaele Marino         10
Luigi Taddio                20
Sonia Torelli                40
Antonella Vecchione  13

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. IL MOVIMENTO DEI 5 STELLE COME PIAZZA GRANDE NON HANNO FATTO GRANDE PROPAGANDA DEI LORO CANDIDATI RACCOGLIENDO POCHI CONSENSI: ADESSSSO SI DOVREBBERO ARRENDERE ALL’EVIDENZA RISPETTO AI PIU’ AGGUERRITI CONCORRENTI, POSSONO SOLO LAVORARE FUORI DAL CONSIGLIO COMUNALE DOVE LO SPAZIO NON MANCA VIVA L’ITALIA A DAI COI LUPI!

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it